Elkann Agnelli hanno un nuovo grande obiettivo

Il presidente di Exor e quello della Juve, uniti per arrivare ad un grande obiettivo

246
Elkann Agnelli

Elkann Agnelli, rappresentano due famiglie che ne racchiudono una sola. La famiglia Agnelli è infatti una delle più ricche e potenti del nostro paese da circa un secolo. John Elkann è a capo di Exor (la cassaforte della famiglia Agnelli), ed in testa al nuovo gruppo automobilistico formato da FCA e PSA. Un vero colosso dell’industria a livello mondiale. Andrea Agnelli invece presiede la Juventus, ed è appena entrato a far parte del CDA di Stellantis (il nuovo marchio automobilistico nato dalla fusione di FCA e PSA). John Elkann con Exor ha anche acquisito il controllo di Gedi, il gruppo editoriale di De Benedetti, divenendo il primo editore italiano.

Elkann Agnelli, nuovo grande obiettivo extra calcio

Il binomio formato dai due cugini, adesso vuol provare a mettere a segno un altro colpo importante. Elkann, grande appassionato di editoria, vorrebbe infatti rilevare la maggioranza anche del gruppo “Il Sole 24 Ore”. Il giornale di economia e finanza per eccellenza del nostro paese, sarebbe davvero un altro tassello importante, nel mosaico della galassia della famiglia. John sta studiando il colpo con il cugino Andrea. Il nipote di Gianni Agnelli e figlio dello scrittore Elkann; ha parlato di questa possibilità, anche a margine dell’ultima assemblea di Confindustria. Insomma un’idea viva e pare praticabile.

E la Juventus invece?

La squadra del cuore in casa Agnelli, potrebbe vivere un’annata di transizione, dopo nove anni contraddistinti da sole vittorie. Andrea Agnelli intanto spera che tramite il mercato, si concretizzino almeno altre due cessioni eccellenti. Da queste potrebbe arrivare un gran colpo in entrata. Certo i tempi strettissimi non aiutano la buona riuscita degli affari, anche se un lavoro fatto in precedenza potrebbe favorirne l’accelerata definitiva. A Vinovo si attende Chiesa, e magari un centrocampista centrale o un terzino sinistro. Mancano solo 24 ore (proprio come il giornale), e tutto pare in alto mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui