Coronavirus, Petagna del Napoli positivo

Dopo la notizia di Mirante della Roma sono emersi nuovi casi di positività al Covid-19 nel mondo del calcio.

64
petagna coronavirus

Nuovi casi di positività al Covid-19 in Serie A. Dopo la notizia di Mirante della Roma, infatti, sono emersi nuovi casi, tra cui Andrea Petagna del Napoli.

Andrea Petagna positivo al Covid-19

In base a quanto dichiarato attraverso un messaggio su Twitter dal Napoli: “Andrea Petagna è risultato positivo al Covid-19, dopo gli esami medici prescritti a causa della positività del fratello. Petagna, asintomatico, ha iniziato il periodo di quarantena a casa, al termine del quale, dopo la negatività del successivo tampone, si aggregherà alla squadra”.

Lo stesso calciatore, attraverso una story su Instagram ha voluto tranquillizzare i propri follower. A tal proposito, infatti, ha scritto: “Grazie a tutti per i messaggi. Sto bene e sono completamente asintomatico. Ho fatto il tampone perché una persona a me vicina era risultata positiva nelle scorse ore. Sono a casa isolato e in attesa che tutto passi. Ci tenevo a tranquillizzare tutte le persone che mi hanno scritto. Grazie ancora”.

Coronavirus nel mondo del calcio, gli altri casi

Non è un caso isolato di positività al coronavirus nel mondo del calcio, quello di Andrea Petagna. Oltre al calciatore del Napoli, infatti, si parla di un caso di positività al Covid-19 anche per un calciatore del Brescia. Non è ancora stata resa nota la sua identità e si attende pertanto un comunicato ufficiale da parte della società. Il giocatore, di rientro dalle vacanze in Sardegna, è stato in contatto con altri compagni di squadra che sono stati sottoposti ad ulteriori accertamenti per verificare eventuali contagi.

Positivo anche Jeremie Boga, attaccante del Sassuolo. Il calciatore, come reso noto dalla società neroverde, è “asintomatico, non è entrato in contatto con nessun altro tesserato e si trova in isolamento domiciliare in accordo con le autorità sanitarie e in base ai protocolli vigenti”.

Positivi anche calciatori del Torino, Cagliari e Roma

Anche due calciatori del Torino sono risultati positivi al test del coronavirus. A comunicarlo il club granata, precisando di aver “immediatamente informato le autorità competenti. I due calciatori, attualmente asintomatici, sono in isolamento come da protocollo. In via precauzionale sono in atto ulteriori accertamenti per altri tre calciatori della prima squadra che nei giorni scorsi erano stati in stretto contatto con i positivi e che al momento attuale non fanno ancora parte del gruppo squadra”.

Oltre a Kiril Despodov, risultato positivo al virus come comunicato dalla società nella giornata di martedì, dai tamponi effettuati sono emersi altri tre casi di positività al coronavirus per il Cagliari. Si tratta del capitano Luca Ceppitelli, dell’attaccante Alberto Cerri e del centrocampista Filip Bradaric, che si trovano in isolamento domiciliare. Altri due giocatori che sono stati a stretto contatto con loro sono stati messi in quarantena in via precauzionale.

Per finire ricordiamo il caso del portiere della Roma, Antonio Mirante che attraverso il proprio account Instagram ha spiegato che “purtroppo sono risultato positivo al test per il Covid-19. Volevo dirvi che sto bene, non ho alcun sintomo: né febbre né tosse“. Per poi aggiungere: “Naturalmente sto in isolamento, spero di guarire presto e riniziare il prima possibile la preparazione con i miei compagni. Vi ringrazio per i messaggi che state mandando”.

Laureata in Economia Aziendale, indirizzo e-commerce, e giornalista pubblicista, sono da sempre appassionata di tutto ciò che concerne il mondo della tecnologia, dell'economia e dello sport.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui