Calcio estero: Messi ancora out, fuori altri 30 giorni salterà probabilmente il debutto in Champions League

Messi rischia di saltare la prima di Champions, ennesimo infortunio

Leo Messi ancora infortunato, a rischio anche l'esordio in Champions League

451
Calcio estero

Sembra non esserci più piace per il fuoriclasse argentino Leo Messi. Il recente allenamento a distanza di qualche giorno dal match fra Barcellona e Betis aveva fatto ben sperare sia il tecnico dei catalani che i tifosi: la punta, invece, è andato solo in tribuna saltando ufficialmente il debutto di campionato. La brutta notizia, stando a quanto rivelato dai colleghi di Radio Catalunya, è che il tutto potrebbe ripetersi per un altro mese intero, poiché Messi avrebbe avuto l’ennesima ricaduta in allenamento.

Calcio estero: periodo grigio per Messi, altro infortunio per la pulce

Completamente fermo fin dal primo giorno del rientro delle vacanze per un brutto infortunio al soleo della gamba destra, il cinque volte pallone d’oro ancora non è stato in grado di giocare una partita ufficiale con la maglia del Barcellona in questa stagione. Prendendo in considerazione le indiscrezioni, nel corso della fase di recupero, il dolore si sarebbe riacutizzato e avrebbe obbligato Leo a star fermo per altri 30 giorni, saltando i match con Osasuna, Valencia, Granada e Villareal ma in particolar modo l’esordio nella massima competizione europea della Champions League previsto tra il 17 e 18 settembre.

Calcio Estero: Non solo Messi, anche Suarez e Dembelè sono out

Aspettando una comunicazione ufficiale da parte del Barca che confermi l’ennesimo infortunio di Leo Messi, i problemi in casa Blaugrana sembrano non fermarsi, considerando che la squadra dovrà fare a meno anche di altri due elementi importanti come Suarez e Dembele’, aspettando notizie su un possibile ritorno o meno dell’asso brasiliano Neymar.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui