La giostra degli attaccanti potrebbe cambiare i rapporti di forza, in Serie A?

Juventus, Inter, Roma e Napoli potrebbero cambiare volto in attacco nell'ultima parte del mercato

0
317

Ad una settimana e mezzo dall’inizio, la Serie A deve ancora assumere il suo volto definitivo, con un mercato che potrebbe riservare ancora notevoli sorprese. Soprattutto se iniziasse la giostra degli attaccanti ormai attesa da settimane, la quale potrebbe cambiare il volto di alcune delle protagoniste più attese.

Roma: Dzeko, Icardi o una sorpresa?

Una delle squadre che potrebbero mutare il loro volto in avanti è la Roma. Edin Dzeko si è promesso da lungo tempo all’Inter, ma il nuovo tecnico Fonseca ha fatto capire a chiare note di ritenere il bosniaco ancora un suo giocatore a tutti gli effetti. Nel caso dovesse partire, resta solo da capire se il suo sostituto sarà Icardi, soluzione che avanza sempre di più, oppure una sorpresa delle ultime ore, come Batshuay o Werner. Mentre resta sullo sfondo Milik, il quale potrebbe essere dirottato a Roma dal Napoli, ove i partenopei riuscissero a convincere Icardi ad accasarsi sotto il Vesuvio.

Inter: molto dipende da Icardi

Icardi condiziona peraltro anche il mercato dell’Inter. Conte vuole Dzeko, ma il suo arrivo è per ora legato a Maurito, il quale sembra ancora disposto ad attendere la Juventus. Il tempo però stringe anche per lui e nelle prossime ore potrebbe adeguarsi a spostarsi nella Capitale. Ove però insistesse per Torino, Inter e Juventus potrebbero mettere in piedi uno scambio tra Icardi e Dybala, che risolverebbe i problemi per entrambe.

Juventus: gli esuberi bloccano tutto

A sorpresa, la squadra in maggiore difficoltà è in questo momento la Juventus. Sarri sembra infatti aver bocciato i vari Dybala, Mandzukic e Higuain come spalla di Cristiano Ronaldo, facendone veri e propri esuberi in pectore. Difficili da piazzare in considerazione di ingaggi che pesano come un macigno nelle trattative intraprese e in quelle possibili. Uno stallo che potrebbe essere parzialmente superato dallo scambio tra Icardi e la Joya, il quale però non è ancora decollato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui