Mourinho nella bufera: cosa sta accadendo a Roma?

Il tecnico è finito sotto i riflettori dopo le dichiarazioni pre Sassuolo-Roma

Tempo di lettura: 1 Minuti
634
Mourinho conferenza stampa

Jose Mourinho si sa è un personaggio controverso. Uno da prima pagina, qualsiasi cosa fica o faccia. Un allenatore non solo da campo

La Roma lo ingaggio due estati fa, promuovendo il suo arrivo come quello del profeta in patria.

E con lui sono arrivati i sold out allo stadio, diversi buoni calciatori e risultati interessanti.

Una finale di Europa League persa e una Conference League vinta.

Il club ha iniziato a fare incassi importanti ed a risanare i conti.

Tra le tante dichiarazioni provocatorie, in perfetto stile del tecnico lusitano, è esplosa la polemica per l’ultima.

Prima della gara Sassuolo-Roma, vinta dai giallorossi in rimonta, Mourinho aveva parlato di alcune questioni.

Mourinho ancora polemica e squalifica ad un passo

Il tecnico di Setubal prima della gara aveva detto che l’arbitro Matteo Mercenaro non era dotato della giusta stabilità emozionale per una gara di questo livello.

Ha sollevato un vespaio con tanto di indagine da parte della Procura Federale.

Mourinho

A Mou viene contestata la violazione dell’art. 4 del codice di giustizia sportiva, quello che cita lealtà, probità e correttezza, nonché il 37 del regolamento del settore tecnico, che impone agli allenatori di “essere esempio di disciplina” oltre che “ispirare la loro condotta al principio della deontologia professionale.

Adesso rischia due giornate di squalifica e il deferimento.

Non è una novita per Mourinho, lui è cosi, prendere o lasciare.