Europei di basket Under 16: presentazione finale Italia-Spagna

Gli Azzurrini cercheranno di rinverdire stasera a Skopje il trionfo ottenuto a Salonicco nel 1991.

Tempo di lettura: 2 Minuti
378

La finalissima della trentacinquesima edizione degli Europei di basket Under 16, in programma domenica 13 agosto alle ore 21:00 allo Sports Center Boris Trajkovski di Skopje nella Macedonia del Nord, vedrà l’Italia opposta ai vicecampioni in carica della Spagna (diretta sul canale youtube della FIBA). In precedenza (ore 18:30) nello stesso impianto andrà in scena la finale per il terzo posto tra la Francia e i campioni uscenti della Lituania.

Gli azzurrini inseguono il secondo titolo continentale, gli iberici il sesto

Per l’Italia si tratterà della quinta finale agli Europei di basket Under 16. Un evento che non accadeva dal 1991 quando a Salonicco gli azzurrini si laurearono per la prima e unica volta campioni d’Europa a spese dei padroni di casa della Grecia (106-91 con Andrea Sciarabba top scorer con 24 punti). Quattordicesima finale (quarta consecutiva) per la Spagna U16 detentrice con cinque del maggior numero di trionfi nella competizione. Un record, quello degli iberici, attualmente condiviso con la defunta Jugoslavia.

Il percorso delle due finaliste agli Europei di basket Under 16

Italia e Spagna si presentano imbattute all’appuntamento per il titolo. La selezione azzurra guidata da Giuseppe Mangone, dopo aver vinto il Gruppo A della fase a gironi davanti a Slovenia, Montenegro e Turchia, ha sconfitto negli ottavi il Belgio (102-72), nei quarti la Germania (75-56) e in semifinale la Francia (77-63). A livello individuale spiccano i rendimenti offerti dall’ala Maickol Perez (13,2 punti e 9 rimbalzi a partita) e dalla guardia Diego Garavaglia (14,3 punti e 5 rimbalzi a gara).

La Spagna, dopo aver chiuso al primo posto il Gruppo C della fase a gironi davanti a Germania, Israele e Finlandia, ha prevalso nell’ordine sulla Lettonia (100-48), sulla Slovenia (82-72) e sulla Lituania (70-63) in una sorta di rivincita dell’atto conclusivo della passata edizione. Nella rappresentativa diretta da Albert Peralta merita una citazione particolare Gildas Gimenez. La sedicenne ala piccola del Real Madrid sta infatti viaggiando alla media di 16 punti e 6,5 rimbalzi a partita.

Italia-Spagna: i precedenti

Il bilancio dei precedenti diciassette confronti diretti ufficiali è leggermente favorevole alla Spagna. La nazionale iberica si è infatti imposta in nove occasioni a fronte delle otto di quella italiana. L’ultima sfida risale al 15 agosto 2016. In quella circostanza la “Rojita” prevalse per 70-63 in un match valido per il Gruppo A della fase a gironi di EuroBasket 2016.