Calciomercato, asse Napoli – Lazio ?

Dirigenze al lavoro, interessi comuni su alcuni giocatori. Pronti degli scambi ? Maurizio Sarri punto di riferimento per le due dirigenze.

Tempo di lettura: 2 Minuti
366

Calciomercato, asse Napoli – Lazio ? Mentre le squadre sono al lavoro in vista della ripresa del campionato e delle coppe europee previste nella prima settimana di gennaio, le dirigenze sono al lavoro per soddisfare le esigenze degli allenatori sul mercato. La prima parte di questa anomala stagione è servita per capire i pregi e soprattutto i difetti delle singole squadre. Una prima verifica sui giocatori dentro e fuori dai progetti tecnici. Napoli e Lazio sono storicamente società amiche, entrambe sono state allenate da Maurizio Sarri. Proprio l’attuale allenatore biancoceleste potrebbe essere l’artefice di alcune operazioni di mercato che stanno per coinvolgere i direttori sportivi di Napoli e Lazio. Andiamo a vedere nei dettagli cosa sta bollendo in pentola e quali sono i nomi dei giocatori interessati alle trame di mercato.

Calciomercato, asse Napoli – Lazio ? Pronto un centrocampista azzurro per Maurizio Sarri ?

In casa laziale riflettono sul brasiliano Marcos Antonio. Il classe 2000 ha preso il posto di Lucas Leiva Pezzini nel cuore del centrocampo. Ma i risultati sono stati altalenanti, tanto è vero che l’allenatore ha dovuto fare ricorso a Danilo Cataldi. Maurizio Sarri ha richiesto Diego Demme: il centrocampista tedesco è in trattativa con la Salernitana, ma l’ingresso della Lazio stoppa tutto. Il giocatore è favorevole alla soluzione che lo porterebbe a Formello. Il 31 enne mediano ha il contratto in scadenza nel 2004, ma passerebbe alla Lazio in prestito per sei mesi. Con l’accordo di riscrivere il destino a giugno. Affinché l’affare vada in porto, il ds Ighli Tare deve piazzare uno fra Marco Antonio e Danilo Cataldi. A meno che la cessione di Luis Alberto liberi un posto a centrocampo.

Calciomercato, asse Napoli – Lazio ? Luis Alberto per Luciano Spalletti ?

Il “mago” Luis Alberto vuole tornare in patria. Atletico Madrid, Villarreal e Siviglia alla ricerca della formula giusta per il trasferimento. Il giocatore non è mai riuscito a legare con Maurizio Sarri, malgrado l’impegno da parte di entrambi. Non è escluso che nell’affare-Demme lo spagnolo possa fare il percorso inverso con la formula del prestito semestrale. Uno scambio affascinante sotto tutti i punti di vista: con Diego Demme la Lazio avrebbe il faro del centrocampo, con Luis Alberto il Napoli aumenta il tasso tecnico in una squadra già molto forte. La trama di mercato è appena sussurrata, è agli albori. Con l’assenso delle parti interessate, perché per Luis Alberto l’ipotesi Napoli è l’unica per la quale è pronto a rimandare il rientro in Spagna.

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 19 + = 29