Basket Euro Lega, Olimpia Milano k.o. contro l’Efes

Ennesima sconfitta per il gruppo allenato da Ettore Messina, la squadra non riesce a rendere per quelle che sono le potenzialità. Dimissioni in vista ?

Tempo di lettura: 2 Minuti
135

Basket Euro Lega, Olimpia Milano k.o. contro l’Efes. Ieri sera è arrivata la quinta sconfitta sconfitta di fila contro l’Efes Pilsen Istanbul. La squadra turca ha incontrato poca resistenza da parte dei padroni di casa. Apparsi svuotati e rassegnati. I fischi dei tifosi biancorossi a fine gara sono stati il segnale di una pazienza che comincia a cedere. La rivoluzione estiva voluta da Ettore Messina fatica a decollare. L’addio di Sergio Rodriguez, tornato al Real Madrid, ha privato la squadra e lo spogliatoio di un autentico leader, dell’uomo di maggior talento in campo. Vero che la lista di infortunati vede giocatori come Stefano Tonut, Billy Baron e Shavon Shields, ma la rosa milanese è talmente profonda che queste assenze non dovrebbero essere letali.

Basket Euro Lega, Olimpia Milano k.o. contro l’Efes: Ettore Messina verso l’addio ?

Un avvilito Ettore Messina si presenta in sala stampa a fine gara ed esordisce con decisione: “Una prestazione vergognosa e senza cuore, davanti ai nostri tifosi e alla nostra proprietà”. L’allenatore biancorosso si sente tradito dal rendimento di molti giocatori, alcuni dei quali scelti personalmente in estate. Una rivoluzione che non è stata capita fino in fondo, il gruppo squadra era coeso e compatto, aveva vinto lo scudetto e in Europa aveva fatto una bella figura. Il coach lo sa e lo ammette: “Il primo responsabile sono io per aver allestito un gruppo che non riesce a fare clic. L’unica cosa che penso di fare ora è cercare di sistemarla. In Italia, dove la situazione è diversa, e in Europa nella seconda parte. Se non ci riesco, andrò dalla proprietà, dal signor Armani e al signor Dell’Orco, a dire che è doveroso trovare un’altra guida per questo progetto”. 

Basket Euro Lega, Olimpia Milano k.o. contro l’Efes. Il tabellino della gara

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – ANADOLU EFES ISTANBUL 51-80

(18-18, 16-16, 7-21, 10-25).

(18-18, 34-34, 41-55, 51-80).

Olimpia Milano: Davies 5, Thomas n.e, Luwawu-Cabarrot 6, Mitrou-Long 10, Pangos 7, Melli 9, Ricci, Hall 5, Baldasso n.e, Alviti, Hines 6, Voigtmann 3. Coach Messina.

Anadolu Efes: Beaubois 8, Bryant 6, Ilyasoglu, Clyburn 24 (9 reb), Taylor 3, Pleiss 13, Micic 12, M’Baye 10, Polonara 4, Zizic, Dunston. Coach Ataman.

Note: 51.5-55.6% tiri da due punti, 15.6-56% tiri da tre punti, 50-61.5% tiri liberi, 30-36 rimbalzi, 12-14 assist, 9-13 palle perse.

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 52 = 55