GUERIN SUBBUTEO: A GENOVA TRIONFANO STEFANO CAFAGGI (SC LABRONICO) ED IL SUBBUTEO CLUB ASCOLI

AL TERMINE DELLA IV TAPPA DEL GUERIN SUBBUTEO, DISPUTATO A GENOVA, NEL TORNEO INDIVIDUALE HA VINTO IL LIVORNESE STEFANO CAFAGGI MENTRE LA SQUADRA DI ASCOLI SI È IMPOSTA NELLA COMPETIZIONE A SQUADRE. ECCO TUTTI I VERDETTI.

Tempo di lettura: 3 Minuti
174
GUERIN SUBBUTEO
GUERIN SUBBUTEO

Nel weekend del 22 e 23 ottobre 2022, nella città di Genova, presso il Tower Genova Airport Hotel, si è disputata la quarta tappa del prestigioso trofeo Guerin Subbuteo, per la disciplina del Subbuteo Tradizionale, che ha visto la partecipazione di circa un centinaio gli atleti (tra competizione individuale e quella a squadre) provenienti da tutta Italia.

TORNEO INDIVIDUALE

Nella giornata di sabato 22 ottobre si è disputato il Torneo Individuale di Subbuteo Tradizionale, che ha registrato la partecipazione di ben 56 atleti provenienti da tutta Italia, inizialmente suddivisi in 14 gruppi da 4 giocatori ciascuno. Al termine della fase a gironi, sono iniziate le sfide ad eliminazione diretta, fino alla finalissima che ha visto affrontarsi Emanuele Funaro (Subbuteo Club Sombrero) e Stefano Cafaggi (Subbuteo Club Labronico). Quest’ultimo si è dunque affermato sul suo avversario grazie alla vittoria, al sudden death (il golden gol) per 2 a 1. Piazze d’onore, invece, per Marco Perazzo e Paolo Finardi (entrambi appartenenti al Subbuteo Club Ascoli), eliminati in semifinale, mentre nella finale Silver vince il giovanissimo Riccardo Berioli (Rebels Genova), che ha anche fatto parte della recente spedizione azzurra per la FISTF World Cup 2022 (disputata a Roma, ad ottobre) con la nazionale Under16 di Calcio da Tavolo (vice campione del mondo). In questo tabellone, al secondo posto si è classificato Massimo Franchi (Subbuteo Verona 2016), superato dallo stesso Berioli per 2 a 1, mentre sul terzo gradino del podio salgono Andrea Bevilacqua (Viterbese Subbuteo) e Fabio Belisario (Alba Subbuteo Roma), entrambi eliminati in semifinale.

TORNEO A SQUADRE

Nella giornata di domenica 23 ottobre, invece, si è disputato il Torneo a squadre di Subbuteo Tradizionale. Ai nastri di partenza si sono presentate 14 compagini, inizialmente suddivise in tre gruppi (2 gironi da 5 squadre ed un girone da 4). In finale si sono dunque ritrovate l’ACS Perugia (che ha avuto la meglio, in semifinale, sulla squadra di casa, SC Ligures) ed il Subbuteo Club Ascoli (che ha superato invece il Subbuteo Club Sombrero). Il club marchigiano ha avuto la meglio dopo una sfida combattutissima, terminata in parità, 2 a 2, e decisa solo grazie alla differenza reti complessiva (+2). Nel tabellone Silver, infine, vittoria dell’Atletico Pisa, che in finale supera il Valponte Blu con il risultato di 2 a 0. Piazze d’onore, in questo caso, per le squadre del Valponte Giallo e del SC Pisani all’uscio, eliminate entrambe in semifinale.

IL GUERIN SUBBUTEO

Il Guerin Subbuteo è considerato uno dei trofei più importanti del circuito nazionale del Calcio da Tavolo e del Subbuteo. La prima, storica, edizione venne organizzata proprio a Genova nel 1978, al termine della quale Stefano Beverini si aggiudicò la vittoria. Organizzato a suo tempo dal genovese Edilio Parodi, importatore e patron del Subbuteo italiano dell’epoca, in collaborazione con lo storico Guerin Sportivo (la più antica rivista di sport del mondo), questo importante torneo si è disputato per ben 18 anni consecutivi (fino al 1995), per poi riprendere la propria attività, dopo 26 anni, nella stagione passata, grazie alla rinnovata intesa tra la Federazione Italiana Sportiva Calcio da Tavolo (FISCT) ed il magazine sportivo attualmente diretto da Ivan Zazzaroni. E dopo tanti anni, il Guerin Subbuteo è dunque tornato, in grande stile, nella città di Genova, dove è stato organizzato dal Subbuteo Club Ligures, sotto l’egida della FISCT, per l’appunto, e del Settore Nazionale Subbuteo dell’Organizzazione per l’Educazione allo Sport (OPES, ente di promozione sportiva riconosciuta dal CONI).

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Il Guerin Subbuteo 2022 si concluderà, ufficialmente, nel weekend del 26 e 27 novembre 2022, con le finali Individuali, sia per il Calcio da Tavolo che per il Subbuteo Tradizionale, previste a Reggio Emilia, nella meravigliosa location di Subbuteoland, che, tra le altre cose, nel prossimo fine settimana (dal 28 al 30 ottobre 2022) ospiterà la Champions League di Calcio da Tavolo.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 9 + 1 =