Mondiale XTERRA: A Molveno presente anche Fabio Galassi

Tempo di lettura: 2 Minuti
230

Sabato 1 ottobre a Molveno si è disputata la finale mondiale XTERRA, il circuito di cross triathlon più importante al mondo.

Dopo 25 edizioni in cui la finale si è disputata alle Hawaii (Maui), quest’anno lo scenario iridato è stato lo splendido Lago di Molveno in Trentino.

Al via si sono presentati 100 atleti élite e più di 700 age group rappresentanti di 41 nazioni diverse, tra cui 72 italiani che si sono qualificati nelle varie gare disputate durante l’anno.

Era presente anche il nostro Fabio Galassi, che nonostante qualche problema meccanico gli abbia fatto perdere minuti preziosi, ha tagliato il traguardo in 3h17’35”, al 47° posto assoluto e 9° di categoria M35-39.

Risultato di prestigio che inorgoglisce tutta la squadra, ricordando che Fabio è il secondo atleta nella storia dell’Imola Triathlon ad aver partecipato a questa rassegna iridata (dopo Francesco Bandini nel 2017).

Campionati italiani triathlon sprint: Imola 15a nella coppa crono maschile

Il weekend appena trascorso ha visto Cervia riempirsi nuovamente di triatleti, dopo lo spettacolo dell’Ironman Italy sono andati in scena i Campionati italiani di triathlon sprint.

Sabato 1 ottobre si sono disputate le gare individuali con le assegnazioni dei titoli assoluti, under 23 e di categoria age-group. Tra i 1200 atleti al via erano presenti: Paolo Gaddoni che ha concluso la prova al 26° posto di categoria M4 in 1h12’22, Filippo Musconi (33° S1) in 1h30’09 e Maurizio Musconi (65° M4) in 1h30’14.

Domenica 2 ottobre nella coppa crono a squadre, tra i 1100 atleti al via, l’Imola Triathlon ha partecipato con ben 5 team.

Nella gara femminile, la squadra formata da Federica Cicognani, Matilde Zegarelli e Francesca Venieri si è classificata al 25° posto con 1h20’55.

Nella gara maschile il miglior risultato lo porta a casa la squadra composta da Fabio Galassi (reduce dal mondiale XTERRA), Luca Cavina, Andrea Negrini, Luca Valentini e Matteo Villa che si classifica al 15° posto con 1h01’23.

Seconda squadra imolese è quella composta da Alessandro Berti, Davide Mercuri, Martino Dall’osso e Franco Dalmonte che chiude all’ 87° posto in 1h11’09” .

Per soli 4 secondi riescono ad anticipare i compagni di squadra: Daniele Simoni, Stefano Salomoni, Simone Conti, Simone Emiliani che con 1h11’13” si classificano all’89° posto.

Infine Paolo Gaddoni, FIorenzo Rinaldi, Paolo Righini e Luca Gasparri chiudono la loro gara al 188° posto con 1h23’18”.

Ironman 70.3 Barcellona: Clavio Righini vince la categoria e si qualifica per il mondiale

Domenica 2 ottobre a Barcellona si è disputato l’Ironman e il mezzo Ironman (70.3) che ha visto il nostro Clavio Righini vincere la sua categoria (M60-64) in 5h30’27” .

Clavio ha nuotato i 1900m in 40’49, ha pedalato 90km in 2h52’17 e ha corso la mezza maratona in 1h46’28 , qualificandosi di diritto a partecipare ai campionati mondiali di 70.3 che si svolgeranno in Finlandia nel 2023.

Risultato conquistato dopo anni di duri allenamenti, tutta la squadra si complimenta con Clavio per la prima storica qualificazione ad un mondiale 70.3.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 34 = 41