Perché la Juventus non si è espressa sullo scandalo del VAR

Tempo di lettura: 3 Minuti
394
juventus scandalo var

Il 2 a 2 di Juventus-Salernitana deciso dal VAR che ha annullato la rete di Milik per fuorigioco ha fatto largamente discutere sia in Italia che all’estero. Giornali nazionali ed esteri si sono espressi al riguardo, anche con parole pesanti.

Anche da casa, nei bar o nei centri scommesse di tutta la nazione sicuramente non saranno mancate (e non mancheranno) battaglie accesissime. E si rimane a guardare. 

Se siete scommettitori e volete astenervi dal dibattito o prendervi una pausa dalle controversie, ma vi piace ugualmente il gioco, magari potete consultare questo utile blog casinò online, dove almeno si trovano siti per giocare per sé stessi in tranquillità e silenzio.

Silenzio che c’è stato dal club bianco nero, che ancora temporeggia sul rilasciare dichiarazioni mentre arrivano da altre parti e continuano ad arrivare. 

Del fatto se n’è parlato anche all’estero

Scandalo Var in Italia” 

Questo è il titolo lapidario del giornale spagnolo Marca riguardo al gol annullato dal VAR a Milik per fuorigioco di Bonucci. 

Secondo le immagini esposte si tratterebbe di un fuorigioco inesistente, dove si vede Candreva che mantiene in posizione regolare il difensore della Juventus. Utilizzando questi scatti il giornale spagnolo definisce la valutazione del VAR “uno scandalo”, perpetrato addirittura in fase di revisione. 

Sempre secondo Marca pareva giusto annullare il gol per fuorigioco di Bonucci, anche se si discuteva la partecipazione del giocatore all’azione.

La tedesca Bild titola: “Minuti di recupero pazzeschi a Torino. Rigore, gol annullato e quattro espulsioni”, mentre RMC Sport parla in maniera decisa ma moderata di “grosso errore”.

Le citazioni più rappresentative da Marca partite dalle immagine di Sky 

Al di là di ogni argomentazione e congettura, queste citazioni rappresentano al meglio il punto di vista del giornale spagnolo e fornire una chiave di lettura:

Fino ad allora non era uscita alcuna immagine che teneva in gioco Bonucci e si discuteva solo se il difensore partecipasse o meno all’azione. Allegri aveva già avvertito in conferenza stampa di voler vedere la posizione di un giocatore della Salernitana nell’angolo del campo. Pochi minuti dopo la fine del match ‘Sky Italia’ ha diffuso l’immagine che ha fatto esplodere reti e siti web d’Italia”.

E ancora:

L’arbitro di gara ha annullato il gol della vittoria di Bonucci per fuorigioco dopo la chiamata del VAR, ma ha dimenticato un’immagine che la tv italiana ha recuperato pochi minuti dopo e che mostrava un giocatore che tiene in gioco Bonucci”.

La chiusura del presidente della Figc

Intanto la tifoseria juventina chiede la ripetizione della partita, cosa che il regolamento non permette ma della quale si potrebbe discutere sotto un’altra luce se l’arbitro Marcenaro dovesse ammettere un suo errore dichiarandolo ufficialmente.  

Per scongiurare questa eventualità però arrivano i varisti Banti e Meli: 

Se noi pensiamo che il VAR renda infallibile l’arbitro siamo fuori strada. Il VAR serve a ridurre al minimo il margine d’errore. Se ci sono degli errori cominciamo a riconoscere prima i nostri, poi pensiamo a quelli in capo agli arbitri“.

D’altra parte l’Aia dichiara di non avere avuto a disposizione le immagini in questione, e proprio riguardo a questo si esprime a Bari Gabriele Gravina, presidente della Figc:

L’immagine che è stata fatta vedere dopo non era stata messa a disposizione. Esiste una produzione di immagini che non è dell’Aia, né degli arbitri, né del Var. Questa produzione ha messo a disposizione alcune immagini che sono state visionate e gli arbitri hanno visto quello che purtroppo poi si è rivelato un errore. Non hanno sbagliato né gli arbitri né il VAR.” 

Questa chiusura non fa che accrescere l’ambiguità: sarà forse per questo che il club bianco nero ancora non si è espresso? 

Magari mettere altra carne sul fuoco non farebbe che altro fumo…

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 6 + 2 =