OMAR EL MOUDDEN: INTERVISTA

Tempo di lettura: 2 Minuti
115

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Omar El Moudden. Il libero del Cave del Sole è figlio d’arte: il padre, infatti, in passato ha rappresentato la nazionale del Marocco. Classe 2002, dopo un’ottima stagione in Serie A2 si è riconquistato il posto in squadra e quest’anno ha alzato le sue ambizioni. Omar El Moudden ci ha svelato il suo sogno nel cassetto e ha detto la sua sulle possibilità di vittoria della nazionale italiana impegnata in questi giorni nei Mondiali di Volley.

Omar, quest’anno la A2 è molto competitiva con tanti ottimi club. Qual è l’obiettivo del Cava del Sole?
La riconferma mi fa sentire parte di un progetto di crescita non solo personale ma di tutta la squadra che, con il duro allenamento, sta lavorando per essere competitiva e per rappresentare con orgoglio il Sud e la Basilicata. Inoltre, penso che sicuramente riusciremo a far bene e a esprimere le nostre potenzialità, poiché siamo un gruppo misto formato da tanti giovani e da gente che ha tanta esperienza. Lavorando giorno dopo giorno, come stiamo già facendo da 3 /4 settimane, riusciremo a toglierci tante soddisfazioni.

Quali sono invece i tuoi obiettivi?
Ho degli obiettivi molto fermi e sono quelli di migliorare in tutti i fondamentali. Essendo ancora molto giovane devo lavorare giorno dopo giorno per confermarmi il posto in questa società e per essere, nel mio ruolo, una certezza per la squadra.

Sono in corso i Mondiali di Volley maschili e a breve inizieranno i femminili. Dove può arrivare l’Italia?
Dopo la vittoria degli Europei maschili l’Italia ha sicuramente dimostrato la propria forza e, essendo una squadra molto giovane, può essere una mina vagante. Sta disputando un bel Mondiale, ma credo anche che battere i campioni olimpici in carica della Francia sia molto difficile. Per quanto riguarda l’Italia femminile penso che le azzurre siano le favorite per la vittoria finale. L’obiettivo di questa nazionale è far crescere le giovani e permettere loro di fare tanta esperienza per prepararle al meglio per le future competizioni.

Quali sono le nazionali favorite?
Penso che le nazionali favorite per la vittoria di questi mondiali siano in primis la Francia e la Polonia. La nazionale transalpina è una squadra collaudata, composta da grandissimi giocatori che hanno vinto tantissimo come Earvin Ngapeth (il mio giocatore preferito) e hanno un sistema di gioco molto equilibrato. Dopo queste due corazzate, secondo me ci sono anche gli USA ad ambire alla vittoria.

ARTICOLO COMPLETO E FONTE:https://news.superscommesse.it/interviste-personaggi-famosi/2022/09/omar-el-moudden-a-sn-lavoriamo-per-rappresentare-con-orgoglio-il-sud-e-la-basilicata-mondiali-di-volley-francia-e-la-polonia-favorite-502455/



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 69 + = 70