Juventus, accordo segreto per il dopo Bonucci

La società bianconera programma il dopo Bonucci, tutti i dettagli

Tempo di lettura: 2 Minuti
1784
Calciomercato Juventus

Juventus, accordo segreto per il dopo Bonucci. Perso Chiellini, alla Continassa lavorano alacremente alla crescita di Gatti che ha più o meno le stesse caratteristiche. Sembra il profilo ideale per assicurare alla retroguardia bianconera anni di stabilità. Il giocatore è anche molto considerato dal ct azzurro Mancini, che lo ha lanciato nella mischia durante le ultime partite della Nations League. Ha un contratto lungo e la Juventus ci crede nell’affermazione di questo ragazzo partito dalla gavetta e arrivato fino a Torino. Fra l’altro si tratta di un difensore abile sia con la difesa a tre, sia con quella a quattro. Per non parlare della grande capacità nel gioco aereo.

Juventus, accordo segreto per il dopo Bonucci. Blitz segreto in Spagna

Qualche giorno fa nel silenzio generale la dirigenza bianconera è stata protagonista di un blitz in terra spagnola. Un viaggio lampo che è servito per gettare le basi di un accordo per quello che viene visto come il prospetto ideale per il dopo Bonucci. Un giocatore che ha più o meno le stesse caratteristiche, abile palla a terra nell’impostazione, con un grande senso della posizione e dell’anticipo. Anche in uno vs uno se la cava contro avversari brevilinei. Un profilo di grande esperienza internazionale nonostante la giovane età. Parliamo di Pau Torres del Villareal, classe 1997, nazionale agli ordini di Luis Enrique e che parteciperà ai mondiali in Qatar.

Juventus, accordo segreto per il dopo Bonucci. I dettagli della bozza dell’accordo 

Il difensore cresciuto nel Villareal è pronto alla prima esperienza fuori dalle mura amiche. Ha un contratto in scadenza il 30/06/2024, la società spagnola lo valuta all’incirca 50 milioni di euro e sa che il ragazzo non rinnoverà. La Juventus arriverà a una cifra sui 35/40,  aggiungendo dei bonus. Forte della sponda di Pau Torres e del suo entourage. Che non accetteranno destinazioni diverse dalla Vecchia Signora, malgrado il forte interesse di club come Arsenal, Tottenham, Newcastle, Real Madrid e Borussia Dortmund. Anche la famiglia del giocatore ha spinto per la soluzione bianconera e si prepara a sbarcare in Italia la prossima estate. Infine, gli osservatori seguiranno il percorso di Diego Coppola (2003, Verona), Mattia Ciucci (2002, Lecce) e di Luca Stanga (ex Milan, 2000, Lecco Calcio).



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 6 + 4 =