Campionato serie A, vince il Milan

I rossoneri davanti ai 70.000 di San Siro si regalano la vetta della classifica. Grande prestazione per De Ketelaere

Tempo di lettura: 2 Minuti
348
Nazionali della Serie A

Campionato serie A, vince il Milan. Ieri sera davanti a 70.0000 spettatori innamorati, i rossoneri hanno regolato un Bologna piuttosto arrendevole, al di là delle dichiarazioni della vigilia. Si è vista tutta la differenza di cifra tecnica fra le due squadre e le due reti segnate da Leao e Giroud stanno a dimostrarlo. Una serata che ha visto l’esordio da titolare di De Ketelaere. Il trequartista belga ha regalato lampi di classe, che fanno intravvedere un futuro luminoso. Grande prova anche per Leao, al centro di voci di mercato e di critiche per le prestazioni opache nelle prime due gare stagionali in campionato.

Campionato serie A, vince il Milan. La cronaca dell’incontro

Al fischio di inizio il Milan ha preso subito il comando delle operazioni come da mentalità. Il Bologna messo in campo da Mijhailovic, aveva come primo e unico obiettivo difendere e ripartire. Per la prima volta in attacco i felsinei hanno schierato due punte, con Barrow accanto ad Arnautovic. Ma la coppia Kalulu-Tomori non ha lasciato il minimo respiro ai due. La prima rete nasce da una palla recuperata da De Ketelaere a centrocampo, trasportata al limite dell’area e passata a Leao, il quale ha trafitto Skorupski. Il raddoppio che ha fissato il 2-0 finale, nella ripresa: pallonetto di Leao, Medel scavalcato, mezza girata di Giroud e partita finita. Pioli ha fatto cinque cambi e ha fatto esordire Adli, un altro giocatore molto atteso. Le parate del portiere polacco del Bologna hanno impedito un passivo più ampio.

Campionato serie A, vince il Milan. Rossoneri in testa con la Roma, in attesa del Napoli 

Ieri pomeriggio il pareggio fra Juventus e Roma (reti di Vlahovic e Abraham), ha lanciato i giallorossi in testa alla classifica insieme al Milan. Una partita piacevole, nella quale le due squadre hanno tentato di fare posta piena fino alla fine. Era la prima volta di Dybala contro la Juventus e l’argentino ha fornito l’assist del pareggio. Primato che potrebbe essere appannaggio del Napoli, impegnato stasera sull’ostico campo della Fiorentina. Pioli e i suoi ragazzi pagano lo sfortunato pareggio della settimana scorsa sul campo dell’Atalanta.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 6 + 2 =