Napoli, fuochi d’artificio sul mercato

La società partenopea rinforza centrocampo e attacco, Spalletti molto soddisfatto

Tempo di lettura: 3 Minuti
478
Calciomercato Napoli

Napoli, fuochi d’artificio sul mercato. La rivoluzione voluta dal presidente Aurelio De Laurentiis e appoggiata dall’allenatore Luciano Spalletti, sta cambiando il volto alla formazione azzurra. Gli addii dei vari Dries Mertens, Lorenzo Insigne, Kalidou Koulibaly e di David Ospina non lasciavano presagire nulla di buono alla tifoseria. Senza contare che avevano lasciato la città anche Faouzi Ghoulam, Kevin Malcuit e Axel Tuanzebe. L’abbattimento del monte ingaggi era un obiettivo prioritario della società, liberatasi di ingaggi molto pesanti. Ma il trio composto da Aurelio De Laurentiis, Luciano Spalletti e dal direttore sportivo Cristiano Giuntoli ha operato con raziocinio sul mercato in entrata ed è riuscito a mantenere alta la competitività della squadra, come dimostra la prima brillante vittoria in campionato, sul campo dell’Hellas Verona. Gli arrivi dei vari Kim Min Jae, Leo Ostigard, Salvatore Sirigu, Kvicha Kvaratskhelia (il georgiano è un campione) hanno permesso all’allenatore di sostituire adeguatamente i partenti. Non solo, sono tornati dai prestiti Alessio Zerbin e Gianluca Gaetano, ragazzi dal futuro assicurato. Il secondo potrebbe tornare alla Cremonese, in prestito per un’altra stagione. Con altri due colpi, uno chiuso nella giornata di ieri e uno in dirittura d’arrivo, il Napoli diventa una seria candidata a quel tricolore che manca dal 1989/90.

Napoli, fuochi d’artificio sul mercato. Ecco Tanguy Ndombele

Un colpo da novanta: così si può definire l’arrivo di Tanguy Ndombele dal Tottenham, che non rientrava nei piani di Antonio Conte. Il calciatore francese, di origini congolesi nella mattinata ha svolto le visite mediche e si appresta a firmare il contratto che lo legherà agli azzurri. L’accordo con gli inglesi verte su un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 30 milioni. Numericamente, il nuovo arrivato dovrebbe andare a prendere il posto dello spagnolo Fabian Ruiz, in procinto di accordarsi con il Paris Saint Germain. Anche se non si escludono colpi di scena sulla futura destinazione. Classe 1996, 1.81 cm, Tanguy Ndombele è un centrocampista centrale di piede destro, che al Napoli potrà essere utilizzato da interno di centrocampo in un ipotetico 4-3-3 o da mediano nel 4-2-3-1. Abbina un’ottima progressione palla al piede a buone qualità nel passaggio che gli permettono di eludere il pressing avversario. E’ un centrocampista in grado di leggere in maniera intelligente le diverse situazioni di gioco, per risolverle nel miglior modo possibile. Versatile e con buone letture, sarà interessante vederlo in una squadra che alterna fasi di lungo possesso a momenti di ricerca della verticalità.

Napoli, fuochi d’artificio sul mercato. In arrivo Giacomo Raspadori !

Giacomo Raspadori è ormai a un passo dal Napoli, si è ridotta la distanza (che era già minima) tra le due società. Non è mai stata in bilico la valutazione complessiva dell’attaccante di 35 milioni, ma la consistenza dei bonus (per un totale di 5) che hanno rappresentato il vero ostacolo di un affare ormai prossimo alla conclusione. La svolta è arrivata nel pomeriggio di ieri dopo l’ennesimo contatto tra le due società e con l’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali che avrebbe atteso al massimo entro stasera prima di blindare il giocatore, togliendolo dal mercato. Con l’attaccante l’intesa era totale da tempo, l’attaccante firmerà un contratto fino al 2027 a cerca 2,5 milioni a stagione e ora attende solo l’ok per poter svolgere le visite mediche e cominciare la sua nuova avventura all’ombra del Vesuvio. Una ultima operazione di mercato potrebbe riguardare l’arrivo di un nuovo portiere fra Keylor Navas e Kepa Arrizabalaga, anche se con l’arrivo dell’esperto Salvatore Sirigu come secondo, la società potrebbe decidere di affidarsi ad Alex Meret.

 

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 80 = 83