Confine Italia Svizzera cambiato, il motivo

Confine tra Italia e Svizzera cambiato, svelato il motivo di cosa ci sarebbe dietro a tutto questo e qual è il nuovo confine

Tempo di lettura: 2 Minuti
2340
Confine Italia Svizzera cambiato, il motivo

Confine Italia Svizzera cambiato, il motivo. Sembra assurdo, ma è la pura verità. Una realtà anomala dovuta a un motivo plausibile collegato al brusco cambiamento climatico che ha indotto al cambiamento, o per meglio dire, allo spostamento dei confini che “separano” la nostra nazione (l’Italia) da quella Svizzera. Il motivo? I ghiacciai. Nello specifico, proprio come dianzi accennato, il cambiamento climatico sta facendo registrare molteplici ripercussioni di varia natura e, tra queste, si annovera anche uno sconvolgimento a livello geografico che renderebbe protagonista il confine tra le due nazioni in questione. Potrebbe apparire alquanto insolito, eppure, la notizia che stiamo condividendo con voi è totalmente vera e reale. Di seguito l’approfondimento.

Confine Italia Svizzera cambiato: barzelletta? No, pura realtà

La notizia del cambiamento del confine tra Italia e Svizzera sembrerebbe essere una vera e propria barzelletta, ma, in verità, non lo è. Difatti, le cause sono da rintracciare nel ritiro dei ghiacciai sempre più veloce. Una questione piuttosto delicata che si protrae da anni e, in particolar modo, dal 2018 ha persino richiesto un’azione diplomatica (piuttosto delicata) con la Svizzera.

A questo punto, si è stabilito che i confini (situati sulla linea di spartiacque) fossero mobili, ma a quanto pare, ora, c’è di mezzo il rifugio guide del Cervino. Nello specifico, la struttura alberghiera italiana risiede sul ghiacciaio Theodul e, per il momento, è situata per circa 2/3 su suolo svizzero. E, dunque, da qui emerge il fatto che il rifugio si collochi all’interno di una delle aree sciistiche più grandi e rinomate del mondo e questo comporta dei problemi. Di cosa parliamo? Della questione economica che, per certi versi, sembra quasi prevalere su quella ambientale.

Codesta notizia ha una rilevanza, non solo nazionale, ma anche mondiale in quanto il cambiamento climatico interessa tutti e, prima dell’aspetto economico, sarebbe utile, giusto e doveroso occuparsi del nostro pianeta affinché la vita sulla Terra prosegua senza problemi.

 

Fonte: video.virgilio.it



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 60 = 64