MARIANO NAGORE: INTERVISTA

Tempo di lettura: 1 Minuti
144

Per la rubrica “Interviste D valore”, abbiamo intervistato l’argentino Mariano Nagore. Nato a Winifreda sul finire degli anni ’90, ha mosso i primi passi nell’Union Santa Fe prima di volare in Italia per vestire la maglia del Morrone Emilio. Nagore è un centrocampista centrale che quest’anno è stato protagonista in Serie D con il San Luca.

Mariano, dall’Argentina all’Italia: com’è stato l’impatto con il nostro calcio?

Ho sempre guardato con interesse e piacere il calcio italiano. È molto tattico, non puoi permetterti di perdere l’ordine in campo.

Quali sono le principali differenze che hai notato tra il calcio argentino e quello italiano?
La differenza principale è che in Italia si pensa di più alla tattica. In Argentina, invece, si gioca un calcio molto più fisico.

Dopo la tua ultima stagione con il San Luca, il tuo valore sul sito Transfermarkt è salito a 50mila euro. Dove giocherai la prossima stagione?
La stagione con il San Luca è stata “historica”: abbiamo conquistato i play-off alla prima partecipazione in Serie D. Per il prossimo anno ho diverse proposte da valutare. Per ora sto giocando in Argentina, qui il livello degli allenamenti è alto e molto professionale.

Il tuo ruolo naturale è il centrocampista centrale, ma puoi adattarti anche come mediano o trequartista. In quale zona del campo preferisci giocare?
Nasco centrocampista, ma non ho problemi a giocare come mezzala o esterno.

Per quale squadra tifi? A quale calciatore ti ispiri?
La mia squadra preferita è il Boca ma in Italia preferisco l’Inter, ci sono tanti argentini che hanno giocato con la maglia nerazzurra. Il mio giocatore preferito è Casimiro: fa il lavoro sporco e fa giocare i compagni.

Cos’è il calcio per te?
Il calcio per me è la seconda cosa più importante della mia vita, dopo la mia famiglia.

FONTE:https://news.superscommesse.it/interviste-personaggi-famosi/2022/06/interviste-d-valore-mariano-nagore-per-il-prossimo-anno-ho-diverse-proposte-da-valutare-per-ora-sto-giocando-in-argentina-495818/



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 51 = 55