TORRE DEL GRIFO-NAPOLI NUOTO 16-29

Tempo di lettura: 2 Minuti
140
torre del grifo
torre del grifo


Buona la prima per la Napoli Nuoto, nella due giorni di gare in terra siciliana. Le flegree s’impongono per 29-16 in casa di Torre del Grifo al termine di una gara dove la compagine guidata da Barbara Damiani è stata sempre avanti nel punteggio. Una sfida con le azzurre che hanno concretizzato quasi ogni azione che hanno avuto sotto la porta della formazione siciliana. E’ scesa determinata e con tanta grinta in acqua la Napoli Nuoto e ha archiviata la pratica Torre del Grifo già a metà partita. Un successo che consente alle flegree di staccare a quattro lunghezze in classifica la Brizz Nuoto che renderanno visita questa domenica. Una gara dove hanno brillato in fase realizzativa Foresta, De Magistris, Abbate e Anastasio, rispettivamente autrici di 9, 7, 5 e 3 goal ciascuna. Ma è nel complesso che è piaciuta la prova delle azzurre che hanno concesso ben poco alle padroni di casa. Dopo che le siciliane avevano sbloccato il risultato Napoli trova prima il pareggio con la Abbate e, poi, il vantaggio con la Parisi. Il match è equilibrato fin quando le flegree sospinte dalla Anastasio, che realizza una tripletta in pochi minuti, chiude il primo tempo sul 4-9. Nel secondo tempo le azzurre dilagano. Salgono in cattedra l’esperienza di Abbate e Foresta e per Torre del Grifo non c’è scampo. Quando proprio la Abbate a 11 secondi dal termine del secondo tempo realizza una straordinaria rete del 6-15 Napoli mette una serie ipoteca sulla vittoria. Le ragazze di Barbara Damiani sono, poi, brave a gestire il match nei successivi due quarti. Il terzo tempo si gioca in equilibrio. Con la De Magistris che a 1’07” dal termine del parziale di tempo permette a Napoli di avere un vantaggio di dieci reti sulle siciliane (10-20). Nell’ultimo tempo è sempre la De Magistris che si scatena e che consente alla compagine azzurra di vincere con merito. Ora si ritorna subito in campo questa domenica in casa dell’ostica Brizz Nuoto. Un successo aprirebbe un divario proprio tra le flegree e la formazione siciliana che è seconda.
 
TORRE DEL GRIFO-NAPOLI NUOTO 16-29
TORRE DEL GRIGO: Di Mauro, Oliva 2, Di Stefano 1, Buccheri 8, Maresca 1, Vaccalluzzo, Marletta 4, Spampinato, Sanfilippo. Tutto. Vaccalluzzo
NAPOLI NUOTO: Cipriano, Abbate 5, De Magistris 7, Parisi 2, Del Duca, Massa 1, Maioriello, Martucci, Anastasio 3, Micillo E., Foresta 9, Micillo R. 1, Sgrò 1. Tutto. Damiani
ARBITRO: Isaja ·
NOTA: Parziali 4-9, 2-6, 5-5, 5-9. Torre del Grifo: 3/9 superiorità numerica + 1 rigore realizzato. Napoli Nuoto: 2/4 superiorità numerica + 1 rigore realizzato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 50 + = 53