Ultime Juventus, clamoroso cambio fra i pali ?

Rottura fra Szeczesny e la dirigenza, il portiere torna in Inghilterra ?

Tempo di lettura: 2 Minuti
4285
Juventus

Ultime Juventus, clamoroso cambio fra i pali ? Il polacco Wojciech Szeczesny e la Juventus al passo d’addio. L’ipotesi si fa sempre più concreta, dopo la rottura dei rapporti con il direttore sportivo Federico Cherubini e l’amministratore delegato Maurizio Arrivabene. L’agente del portiere, Jonathan Barnett (l’agente più ricco del mondo, secondo la rivista Forbes) era in trattativa con la dirigenza bianconera per l’estensione del contratto in scadenza il 30/06/2024. L’obiettivo era spostare la scadenza fino al 30/06/2026, ma non si è trovato l’accordo sulla parte economica. Non solo: la Juventus, entrata in regime di sostenibilità finanziaria con l’abbassamento del monte stipendi, aveva chiesto al giocatore di tagliarsi lo stipendio per i restanti due anni di contratto. Guadagna 6.5 milioni a stagione, la Juventus voleva tagliare fino a 5. Proposta respinta al mittente con una certa amarezza: il portiere pensava di avere acquistato credito nelle sue stagioni bianconere, dove aveva raccolto la pesante eredità di Gianluigi Buffon.

Ultime Juventus, clamoroso cambio fra i pali ? Arsenal o Tottenham nel futuro del polacco ?

Da sempre tifoso dei “Gunners”, il portiere sogna di tornare in Premier League. Segnatamente all’Arsenal, dove farebbe concorrenza al 23 enne nuovo prodigio Aaron Ramsdale, che ha fatto una stagione strepitosa. Contatti in corso, fra le società. La Juventus valuta Wojciech Szeczesny circa 20 milioni. Gli inglesi ne offrono 12/13, una forbice di 7/8 milioni. Ci si potrebbe accordare intorno ai 15. Ma non va sottovalutata la pista Tottenham: Antonio Conte è un estimatore del corazziere polacco e la dirigenza londinese ha proposto uno scambio con il francese Hugo Lloris. Il campione del mondo ha 35 anni, non mostra segnali di cedimento, guadagna 5 milioni e potrebbe fare al caso del nuovo corso bianconero.

Ultime Juventus, clamoroso cambio fra i pali ? I nomi in ballo per il dopo Szeczesny

Se l’estremo difensore polacco si accasasse all’Arsenal, la Juventus sarebbe costretta a tornare sul mercato, alla ricerca di un nuovo numero uno. Ecco perché i vertici bianconeri, con Allegri in testa, spingono per la soluzione Tottenham: Hugo Lloris risolverebbe il problema per qualche anno. In ogni caso, sull’agenda del ds Federico Cherubini sono segnati i nomi di Richard Vaclik (Olympiakos Pireo), Kepa Arrizabalaga (Chelsea), Sergio Rico Gonzalez (Psg) e Unai Simon (Atletico Bilbao). Hanno consensi anche alcuni portieri italiani: Alessio Cragno (Cagliari), Alex Meret (Napoli), Guglielmo Vicario (Cagliari) e Marco Carnesecchi (Atalanta).

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 55 + = 56