Juventus News, partita la rivoluzione !

La squadra bianconera attesa da un profondo rinnovamento, dirigenza e Allegri al lavoro . La situazione reparto per reparto.

Tempo di lettura: 4 Minuti
637
Calciomercato Juventus

Juventus News, partita la rivoluzione ! Dopo un biennio deludente, sul piano del gioco e dei risultati, la società bianconera ha scelto di ripartire in grande stile. Il piano originario di una programmazione e di una ripartenza incentrata sui giovani è stata messa da parte. L’idea è di rivoluzionare la squadra puntando sull’usato sicuro. Come da desiderata di Allegri, poco incline a costruire cicli partendo da zero. L’allenatore livornese blindato da un contratto monstre che di fatto ha impedito alla società di allontanarlo, ha fatto la lista della “spesa”. Nelle mani del ds Cherubini e dell’ad Arrivabene, i quali sono operativi a 360 gradi per costruire una squadra solida e in grado di competere soprattutto in campionato e in Champions League, gli obiettivi prioritari per la prossima stagione. Quello che serve alla Juventus è presto detto: due o tre centrali difensivi, un terzino sinistro se parte Alex Sandro, un regista di centrocampo e due mediani di peso e tecnica, un vice Vlahovic e almeno tre esterni d’attacco.

Juventus News, partita la rivoluzione ! L’addio di Chiellini e le manovre nel reparto arretrato

Dopo un lustro irripetibile, Chiellini ha salutato i supporters bianconeri e si prepara ad una nuova esperienza nel campionato americano. Tornerà da dirigente fra uno o due anni. Nel frattempo con la sua uscita, Allegri deve fare i conti con l’anagrafe del nuovo capitano Bonucci e la poca fiducia in Rugani. Il rinnovo dell’olandese De Ligt è l’obiettivo principale: gli è stato proposto un prolungamento biennale (scadenza 2026) con un ingaggio di 12 milioni bonus compresi. Verrà inoltre abbassata la clausola rescissoria presente nel contratto che attualmente è di 120 milioni. Con il passaggio definitivo alla linea a quattro, servono altri due centrali. Uno dovrebbe essere il laziale Acerbi, in rotta con gli ultrà dell’Aquila e pronto a diventare bianconero in uno scambio con Rugani, pupillo di Sarri. L’altro profilo gradito ai vertici è Milenkovic della Fiorentina, il serbo ha già dato il suo assenso. Il contratto in scadenza nel 2023, potrebbe costringere la società viola a trattare: ennesimo smacco dopo il caso Vlahovic ? Uno dei nomi sul taccuino di Cherubini è il difensore dell’Arsenal, Gabriel dos Santos Magalhaes, semplicemente noto come Gabriel. Centrale di piede mancino, forte fisicamente e nei duelli di gioco, come lo stesso Chiellini, l’ex Lille è approdato ai “gunners” nel settembre 2020 per 26 milioni di Euro. Il classe ‘97 si è, sin da subito, ambientato benissimo nella compagine londinese, fornendo prestazioni di qualità ed in continua crescita. Da non sottovalutare l’inserimento di Gatti del Frosinone, acquistato durante la sessione invernale di gennaio e lasciato a maturare con i frusinati. per quanto riguarda le fasce: l’intoccabile Danilo e De Sciglio (a breve la firma sul rinnovo biennale a cifre più basse) copriranno l’out destro. l’astro nascente Luca Pellegrini e Alex Sandro quello sinistro (anche se il brasiliano ha mercato e potrebbe essere ceduto, alla Juventus è stato proposto il connazionale Marcelo).

Juventus News, partita la rivoluzione ! Centrocampo stellare ?

I tifosi sognano il trio Pogba-Jorginho-Milinkovic Savic: una mediana da sogno ! Il Polpo, terminato il contratto con il Manchester United ha messo nel mirino il ritorno a Torino: la Juventus riuscirà a pareggiare le ricche offerte economiche provenienti da Real Madrid e Psg ? Avanzati i discorsi con Jorginho, Cherubini è a Londra per trattare, grazie al via libera del Chelsea e di Tuchel. Il ds ha raggiunto l’accordo economico con il giocatore, deve trattare con la nuova proprietà dei blues. Mentre Cherubini lavora a Londra, Arrivabene è sbarcato a Roma per concupire Milinkovic Savic: Lotito chiede 60/70 milioni, tesoretto che potrebbe arrivare dalla cessione di McKennie (valutato 40 milioni) al Tottenham o ad altre squadre della Premier League. Il dirigente bianconero ha dalla sua parte la volontà del calciatore, propenso a lasciare la Lazio dopo sette anni. Sul mercato Arthur (piace all’Arsenal) e Ramsey (di ritorno dal prestito Rangers Glasgow). Potrebbero restare in rosa Rabiot e Locatelli a meno di offerte milionarie (difficili…).

Juventus News, partita la rivoluzione ! Il vice Vlahovic, il recupero di Chiesa e l’addio a Dybala e Bernardeschi

Una delle esigenze primarie è il vice Vlahovic. Salutati Morata, la società non intende pagare i 35 milioni all’Atletico Madrid, necessari per il riscatto e Dybala, la Juventus dovrà rifondare tutto l’attacco. Anche la posizione di Kean è in bilico, il giocatore non ha convinto. Partendo da un centravanti che possa coprire le spalle a Vlahovic, piacciono Martial (Manchester United), Muriel (Atalanta) e Shomurodov (Roma). Sulle fasce, Bernardeschi pronto ad accasarsi altrove, Chiesa pronto al rientro. Il colpo è l’argentino Di Maria, prossimo a legarsi ai bianconeri. L’età del Fideo non viene ritenuta una discriminante, anzi. Firmerà un annuale a 7 milioni, con opzione per il bis. Un milione di meno sarà destinato al contratto di Perisic: il croato, svincolato dall’Inter è vicino alla firma. Cuadrado, Di Maria, Perisic e Chiesa sono tanta roba, ma servirà un altra ala in grado di coprire entrambe le fasce vista la densità della stagione in arrivo: il sogno è Zaniolo. Trattativa difficile, il ragazzo sta bene a Roma e i Friedkin lavorano per accontarne le richieste economiche. Anche per una questione di liste italiani, potrebbe tornare di moda il nome di Orsolini, attualmente al Bologna.

 

 

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 27 = 29