Inter News, grandi manovre di mercato in corso

Marotta stringe per Dybala e sogna un altro scippo al Milan

Tempo di lettura: 3 Minuti
484
https://www.inter.it/it
https://www.inter.it/it

Inter News, grandi manovre di mercato in corso. L’amministratore delegato Marotta e il direttore sportivo Ausilio hanno definito con il presidente Zhang la linea da seguire per la sessione estiva di mercato. L’abbassamento del monte ingaggi è una priorità, ma non dovrà andare a toccare la competitività della squadra. Per quanto riguarda la guida tecnica, è stato deciso di non rinnovare il contratto di Inzaghi, per valutare l’andamento dei risultati nella prossima stagione. La società nerazzurra è entrata nell’ordine di idee di ascoltare eventuali offerte irrinunciabili per De Vrij (soprattutto), Barella, Dumfries, Skriniar, Lautaro Martinez e Bastoni. Il ragionamento è: plusvalenza, una parte da reinvestire sul mercato. Le idee del management di Viale della Liberazione, sono piuttosto chiare e si lavora per arrivare agli obiettivi prefissati. Difesa, centrocampo e attacco saranno ritoccati e il parco riserve reso più competitivo. Molti dei giocatori in prestito, saranno sfruttati come contropartite tecniche nelle operazioni di mercato o addirittura inseriti in prima squadra (chance per Venheusden, Pirola e Sensi ?)

Inter News, grandi manovre di mercato in corso. Il rinnovo di Handanovic e lo scippo al Milan

Lo sbarco del portiere camerunese Onana previsto per giugno, accanto a lui ci sarà il totem Handanovic. Lo sloveno sta per firmare un biennale, che gli permetterà di chiudere la carriera a Milano e poi di entrare nei quadri tecnici, come preparatore dei portieri. Il terzo portiere Cordaz, potrebbe rimanere un altro anno. Mentre l’attuale secondo portiere, Radu, è in partenza: Lecce, Torino, Bologna, Lazio ed Empoli lo seguono. Fari puntati su Romagnoli: altro sgarbo al Milan ? Il difensore non ha ancora rinnovato e Marotta sogna il bis. Proposto un quadriennale a 2.9 milioni, più bonus. In questo modo, l’Inter avrebbe un alter ego di grande livello per Bastoni e potrebbe valutare una difesa con i quattro uomini in linea. Il milanista è rimasto sorpreso dall’offerta e ha chiesto tempo per pensarci, sette anni di Milan non sono pochi e un eventuale passaggio di sponda va valutato bene. Il Tottenham sempre più vicino a De Vrij (pallino di Conte): pronto Bremer. Al Torino dovrebbe essere ceduto in via definitiva Pinamonti. Parlando di difensori centrali, forte interesse per Okoli (Cremonese) e Altare (Cagliari). Il rinnovo di Perisic è vicino, il croato può essere utilizzato su entrambe le fasce. Confermati Darmian e Dimarco. Piacciono alcuni giovani terzini in prospettiva: Parisi (Empoli), Cambiaso (Genoa), Hickey (Bologna) e Udogie (Udinese).

Inter News, grandi manovre di mercato in corso. Colpo Asslani ?

Una delle esigenze sottolineate in rosso da Inzaghi, è quella di reperire un vice Brozovic. Piace Hjulmand (Lecce), ma il vero sogno è l’albanese Asslani dell’Empoli. I rapporti con la società toscana sono buoni e l’operazione è fattibile. Nella trattativa potrebbero rientrare alcuni giovani in orbita Inter e pronti a trovare una rampa di lancio: Agoumè, Mulattieri e il portiere Di Gregorio. Sottotraccia, Marotta lavora al colpo grosso per il centrocampo: il laziale Luis Alberto. Pupillo di Inzaghi, in rotta con Sarri e Lotito: i dirigenti interisti cavalcano il malcontento. La bottega Lazio è cara, ma l’Inter ha il grimaldello giusto: Gagliardini. Il centrocampista italiano piace parecchio a Sarri. Vidal e Vecino lasceranno Appiano al termine della stagione. In attacco, Dybala si è promesso e a campionato finito si firmeranno i contratti. Per affrontare al meglio la prossima stagione, gli attaccanti in rosa saranno cinque: Dzeko, Dybala, Correa, Lautaro Martinez (a meno che non venga ceduto) e una quinta punta di prospettiva. Individuata in Hugo Ekitike. Attaccante classe 2002, gioca nel Reims e quest’anno ha conquistato tutti con dieci gol e 3 assist in tutte le competizioni. Alto 190 cm, è un prodotto del vivaio del club francese e ha il contratto in scadenza nel 2024. Valutazione? Non meno di 20 milioni di euro.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 20 + = 24