Tennis, i numeri 1 che non hanno mai vinto gli Internazionali di Roma

195
Internazionali di Roma
Internazionali di Roma
Tempo di lettura: 4 Minuti

Lo scorso 28 febbraio Daniil Medvedev è diventato il 27esimo tennista n.1 del ranking grazie alla prematura sconfitta di Djokovic nei quarti di finale del 500 di Dubai. Il primato del russo, però, è durato solo per 3 settimane, perché il match perso nei quarti del 1000 di Miami contro Hurkacz ha permesso a Djokovic di tornare in vetta, anche se il serbo è destinato a perdere nuovamente la sua posizione a causa dei tantissimi punti che ha da difendere nei prossimi mesi.

Con la stagione sul rosso entrata nel vivo con il 1000 di Montecarlo, che ha visto Tsitsipas bissare il successo del 2021 contro la sorpresa Davidovich-Fokina, e con il 500 di Barcellona vinto dall’astro nascente Carlos Alcaraz, siamo già proiettati verso gli altri appuntamenti della stagione: i più importanti, prima del Roland Garros, sono i Masters 1000 di Madrid e di Roma. E proprio sugli Internazionali Bnl d’Italia abbiamo condotto uno studio con l’obiettivo di scoprire quanti tennisti che sono stati numeri 1 al mondo non sono mai riusciti a vincere il torneo di Roma. Dall’analisi è emerso che dei 27 numeri 1 al mondo (da quando esiste la classifica ATP) soltanto 16 hanno vinto almeno una volta gli Internazionali e soltanto 3 degli 11 che non hanno mai trionfato al Foro Italico hanno raggiunto come miglior risultato la finale del torneo.

I numeri 1 che non hanno vinto gli Internazionali d’Italia: spunta anche Federer

Non tutti i numeri 1 sono riusciti a trionfare agli Internazionali Bnl d’Italia. Ben 11 tennisti , infatti, si sono fermati prima di poter allungare la mano sul trofeo. Eccoli riportati nella seguente lista:

Connors
McEnroe
Edberg
Becker
Kafelnikov
Rafter
Safin
Hewitt
Roddick
Federer
Medvedev

Il primo di queste leggende è il tedesco Boris Becker, che nell’ultimo atto dell’edizione del 1994 perde contro lo statunitense Pete Sampras con un netto 6-1 6-2 6-2, partita che regala al 7 volte campione di Wimbledon l’unico titolo Masters 1000 della carriera su terra. Anche l’australiano Pat Rafter raggiunge e perde la finale degli Internazionali del 1999 contro Guga Kuerten, nel match terminato 6-4 7-5 7-6. Un capitolo a parte dev’essere scritto per Roger Federer. Lo svizzero, a differenza di Becker e Rafter, ha giocato ben 4 finali al Foro Italico: nel 2003 perde contro lo spagnolo Felix Mantilla per 7-5 6-2 7-6; nel 2006 disputa la storica finale contro Rafa Nadal vinta al quinto set dal maiorchino per 6-7 7-6 6-4 2-6 7-6 dopo 5 ore di gioco, annullando anche due MP; nel 2013 King Roger affronta nuovamente lo spagnolo, ma questa volta non c’è storia: la partita termina 6-1 6-3 per Nadal. L’ultima finale dello svizzero è datata 2015, quando viene battuto da Djokovic per 6-4 6-3. Di seguito la tabella degli unici 3 che hanno raggiunto la finale del torneo.

 

Edizione Tennista n.1 Avversario Risultato
1994 Becker Sampras 6-1 6-2 6-2
1999 Rafter Kuerten 6-4 7-5 7-6
2003;
2006;
2013;
2015
Federer Mantilla;
Nadal;
Nadal;
Djokovic
7-5 6-2 7-6;
6-7 7-6 6-4 2-6 7-6;
6-1 6-3;
6-4 6-3

 

I numeri 1 che hanno trionfato al Foro Italico: ecco la lista

Oltre a coloro che hanno mancato l’obiettivo, è bene ricordare le imprese degli altri numeri 1 al mondo che invece sono stati protagonisti del trionfo sulla terra rossa del 1000 romano. Di seguito la tabella con i nomi dei tennisti vincitori e l’anno delle edizioni vinte.

Tennista Edizione
Nastase 1970; 1973
Newcombe 1969
Borg 1974; 1978
Lendl 1986; 1988
Wilander 1987
Courier 1992; 1993
Sampras 1994
Agassi 2002
Muster 1990; 1995; 1996
Rios 1998
Moya 2004
Kuerten 1999
Ferrero 2001
Nadal 2005;2006;2007;2009;2010; 2012;2013; 2018;2019;2021
Djokovic 2008;2011;2014;2015;2020
Murray 2016


Spiccano immediatamente i numeri di Rafael Nadal e Novak Djokovic, due nomi che insieme a quello di Roger Federer hanno scritto e continuano a scrivere la storia di questo sport: lo spagnolo ha vinto sulla terra rossa del Foro Italico per ben 10 edizioni, mentre il serbo ha trionfato a Roma la metà delle edizioni vinte da Rafa, ovvero 5. In ordine decrescente segue Muster, con le tre edizioni vinte nel 1990, 1995, 1996, e i quattro tennisti che hanno trionfato per due volte agli Internazionali: Nastase, Borg, Lendl, Courier. Si fermano ad un’unica edizione vinta Newcombe, Wilander, Agassi, Sampras, Rios, Moya, Kuerten e Ferrero. Grande assente di questa lista è Roger Federer, che è soltanto andato vicino alla vittoria del torneo raggiungendo le quattro finali approfondite nel paragrafo precedente.

La nuova edizione degli Internazionali Bnl d’Italia è ormai alle porte. Adesso non ci resta che goderci conferme e sorprese da parte degli specialisti della terra rossa. Nel Masters 1000 romano saranno nuovamente protagonisti Rafael Nadal e Novak Djokovic oppure ci sarà spazio per i giocatori della Next Gen?

FONTE:https://news.superscommesse.it/gli-speciali/2022/05/tennis-i-numeri-1-che-non-hanno-mai-vinto-gli-internazionali-di-roma-tra-questi-uno-dei-fab-3-490280/



Facebook Notice for EU! You need to login to view and post FB Comments!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

3 + 6 =