Notizie Juventus, il gioiello Fabio Miretti alla ribalta

Il giovane centrocampista del vivaio è stato lanciato titolare da Allegri contro il Venezia

Tempo di lettura: 2 Minuti
460
Juventus

Notizie Juventus, il gioiello Fabio Miretti alla ribalta. La vittoria casalinga sul Venezia sarà ricordata soprattutto per l’esordio da titolare del giovane regista, pupillo di Allegri. Il calciatore è nato a Pinerolo (Torino) il 03/08/2003 e dopo i passaggi nelle giovanili del Saluzzo e del Cuneo è stato acquisto dalla Juventus nel 2011. Dopo la trafila nelle giovanili bianconere, ha esordito da professionista nel mese di febbraio 2021, con la squadra Under 23, all’età di 17 anni. La stagione successiva è diventato titolare della Juventus U23, ha esordito in serie A e in Champions League con la prima squadra e ha aiutato l’U19 a raggiungere la Semifinali della Uefa Youth League (la Champions League dei giovani). Il ragazzo ha anche rappresentato l’Italia a livello giovanile dal 2018. Da allora ha segnato otto gol in 30 presenze tra i livelli giovanili dell’Italia. Tappe bruciate per un talento da molti paragonato a Claudio Marchisio, leggenda della Vecchia Signora.

Notizie Juventus, il gioiello Fabio Miretti alla ribalta. Le caratteristiche

Il giovane calciatore inizia la sua avventura calcistica nel ruolo di centrocampista centrale, venendo utilizzato anche come trequartista per la propensione al gol, la visione di gioco e per le doti tecniche che gli permettono di scegliere sempre la giocata migliore. Nelle nazionali giovanili è stato utilizzato anche da mezz’ala, ampliando il bagaglio di conoscenze tecnico-tattiche. Molto bravo nel battere le punizioni e i calci d’angolo sulla destra. Ambidestro, ha un carattere forte e si fa rispettare. Incarna perfettamente lo stile juventino, per le dichiarazioni che rilascia e la personalità. E’ un grande tifoso della Juventus e aveva come idolo l’attuale vice presidente Pavel Nedved, mentre come modello calcistico di riferimento guarda al belga Kevin De Bruyne.

Notizie Juventus, il gioiello Fabio Miretti alla ribalta. La famiglia e le curiosità

Papà Livio e mamma Silvia sono i suoi fan più accaniti, sempre presenti alle partite del figlio. Per uno scherzo del destino, il giorno dell’esordio da titolare di Fabio, contro il Venezia, i genitori si trovavano in Olanda per un viaggio programmato da tempo e hanno dovuto setacciare mezza Amsterdam per trovare un locale che trasmettesse la partita. Il soprannome del ragazzo è “Cico”: troppi Fabio in famiglia, una volta da bambino aveva indossato una maglia dell’Atletico Madrid di Kiko e tutti hanno incominciato a chiamarlo così. L’agente di Miretti è Giovanni Branchini, ormai di casa nella famiglia del giocatore. Grande appassionato di basket, avrebbe cercato di sfondare in quello sport, se il calcio non lo avesse rapito. E’ fidanzato con una ragazza che si chiama India e ama i social. Il suo contratto con la Juventus scade il 30/06/2026 e la società deve decidere se trattenerlo per un altro anno a cavallo fra l’Under 23 e la prima squadra. Molte offerte per un prestito sono sul tavolo del direttore sportivo Cherubini. Miretti nel mese di giugno sarà impegnato nel campionato europeo Under 19. 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 77 = 78