Calciomercato Juventus, sinergia con il Verona

Bianconeri interessati ad alcuni giocatori gialloblù

453
Calciomercato Juventus
Tempo di lettura: 2 Minuti

Calciomercato Juventus, sinergia con il Verona. Gli osservatori bianconeri, dopo un lungo lavoro di osservazione, hanno mandato sul tavolo di Allegri e della dirigenza, le relazioni riguardanti le prestazioni di quattro giocatori scaligeri. Relazioni assolutamente positive, non solo per quanto concerne l’aspetto meramente tecnico, ma anche quello caratteriale dei giocatori supervisionati. La società bianconera da sempre antepone l’aspetto umano, oltre a quello tecnico. Una serie di discorsi sono già stati intavolati con il presidente del Verona,  Maurizio Setti e il giovane direttore sportivo rivelazione Tony D’Amico (che rumors di mercato danno vicino all’Atalanta).

Calciomercato Juventus, sinergia con il Verona

I quattro giocatori in questione sono il difensore Nicola Casale, i centrocampisti Ilic e Barak, l’esterno d’attacco Matteo Cancellieri. Profili diversi fra loro e che potrebbero fare al caso di Allegri. Con l’addio di Chiellini, l’anagrafe di Bonucci e le incertezze di Rugani, la Juventus andrà sul mercato per un paio di difensori e Casale piace molto. A centrocampo serve un “pensatore” e la figura di Ilic acquista sempre più consensi. Mentre Barak è pronto per un grande club. Il baby Cancellieri potrebbe essere acquistato e lasciato a maturare proprio a Verona, sarebbe un investimento per il futuro.

Calciomercato Juventus, la complessità dell’operazione

Trattandosi dell’interesse per quattro giocatori, non sarà semplice imbastire una trattativa. La Juventus ha le carte, sia per quanto riguarda i soldi da mettere sul piatto, sia per quanto riguarda delle contropartite da inserire. L’idea è di fare una trattativa slegata, cioè di trattare singolarmente ogni giocatore. Per esempio Casale potrebbe essere scambiato in prestito biennale con il giovane Gatti (proprietà Juventus e in prestito al Frosinone). Ilic potrebbe essere acquistato cash, con la cessione definitiva di Fagioli al Verona. Barak, pupillo di Nedved potrebbe essere inserito in un discorso unico che comprende lui e Ilic. In quel caso, agli scaligeri potrebbe essere girato il giovane Nathan Ake’ che per ruolo è il sostituto ideale di Barak. Mentre il giovane nazionale Under 21, Cancellieri potrebbe essere acquistato e lasciato in prestito biennale ai gialloblù. Insomma, sarà eventualmente una trattativa lunga e laboriosa, nel quale dovranno essere trovati gli incastri giusti.

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

6 + 3 =