Milan News, monta il caso Ante Rebic. Cessione in vista ?

L’attaccante croato è in rotta con Pioli, il rifiuto a entrare nel derby potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso

536
fiorentina milan match
Tempo di lettura: 2 Minuti

Milan News, monta il caso Ante Rebic. Cessione in vista ? Situazione tesa a Milanello, all’indomani della pesante sconfitta nella gara di ritorno della Coppa Italia, ad opera dei cugini interisti. Svanito il secondo obiettivo stagionale (il primo era andare avanti il più possibile in Champions League), rimangono cinque gare in campionato per provare a vincere quello scudetto che manca dal 2011. Per arrivare all’obiettivo serve l’aiuto di tutti e il “caso” Rebic mina la serenità. I fatti: l’ombroso croato è partito in panchina durante il derby e alla richiesta di entrare nel secondo tempo, si è chiamato fuori per un “fastidio al ginocchio”. Gli esami strumentali eseguiti nella giornata di ieri hanno dato esito negativo, gettando pesanti ombre nel rapporto fra giocatore e allenatore. Di fatto, il giocatore si è rifiutato di entrare, presumibilmente contrariato dall’ennesima panchina.

Milan News, monta il caso Ante Rebic. Cessione in vista ?

Il forte attaccante, classe 1993 e vice campione del mondo nel 2018 con la Croazia, è arrivato in rossonero nel settembre 2019 (in prestito biennale dall’Eintracht Francoforte, venendo acquistato definitivamente nel 2020). Titolare di un contratto fino al 30/06/2025, guadagna 3,5 milioni netti a stagione. Si distingue oltre che per le doti di esterno offensivo, con grande confidenza con il gol, per un carattere particolarmente chiuso e diffidente. Che molto spesso lo porta a scontrarsi con gli allenatori. Emblematica l’esperienza nel RB Lipsia (anno 2014/15), dove registra 11 presenze in tutta la stagione, per via dei rapporti tesi con l’allenatore Achim Beierlozer. In Italia, prima di arrivare al Milan, aveva indossato le maglie di Fiorentina e Verona.

Milan News, monta il caso Ante Rebic. Cessione in vista ? Il rapporto con Maldini e i problemi con Pioli

Personalità forte, ama dire le cose in faccia, con estrema sincerità. Nell’ambiente rossonero ha legato in particolare con il direttore dell’area tecnica, Maldini. Ma ha un legame stretto anche con il capobranco di Milanello, ossia Ibrahimovic. Anche con la squadra ha buoni rapporti. Problematiche invece le connessioni con l’allenatore e lo staff tecnico, ai quali imputa una gestione sbagliata dei suoi infortuni e soprattutto il fatto che Pioli non è chiaro nei rapporti. Non è una novità che una parte dello spogliatoio non sia in sintonia con il tecnico, “protetto” da Maldini e Massara. La coppia di dirigenti sta facendo un enorme lavoro per tenere compatto uno spogliatoio preda di malumori per determinate scelte fatte lungo la stagione dal mister. Scudetto o non scudetto, se anche per la prossima stagione dovesse rimanere l’attuale allenatore alla guida del Milan, la posizione di Rebic andrà rivista. Alla base di un rapporto allenatore-giocatore che pare irrecuperabile.

 



Ex atleta di pallacanestro, con un passato nel calcio e nelle giovanili Inter. Tifoso milanista. ma scrittore obiettivo e chiaro. Amante dello sport in generale. Nato a Lecce, dove attualmente vive e lavora.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 + 5 =