STELLA VINCE IL RACEDAY RALLY TERRA

Al pilota di Brentino Belluno il successo nel Raggruppamento I, incluso quello griffato Pirelli, con la vittoria in Rally 5 ed il terzo in RC5N al Città di Foligno.

133
Raceday Rally Terra.
Raceday Rally Terra.
Tempo di lettura: 3 Minuti

Brentino Belluno (VR), 12 Aprile 2022– Voleva chiudere in bellezza e quale modo migliore per archiviare un campionato se non vincendolo, firmando anche l’ultimo appuntamento. E Stella ce l’ha fatta al Raceday Rally Terra.

Manuele Stella fa suo il challenge Raceday Rally Terra, primo successo in carriera ottenuto al debutto nella serie, andando ad inserire il proprio nome nell’albo d’oro del Raggruppamento I.

Un alloro che, seppur possa lasciare la porta aperta a qualche detrattore in virtù di una scarsa concorrenza, è stato consolidato dall’ottima prestazione ottenuta nel recente weekend.

Sabato e Domenica infatti si è corsa la prima edizione del Rally Città di Foligno ed il pilota di Brentino Belluno ritornava, in vista del congedo, sulla Suzuki Swift R1 turbo di Baldon Rally.

Con Sara Refondini al proprio fianco il portacolori di Best Racing Team partiva forte, sin dal primo tratto cronometrato, chiudendo secondo dietro alla Renault Clio Rally 5 di Schileo.

Faticando maggiormente sulla “Colle Croce” lo scaligero si rifaceva sotto sulla “Bandita”, nuovamente secondo in prova ma ora al comando della provvisoria in classe Rally 5.

Al termine della ripetizione la lotta si faceva elettrizzante con Stella in vetta, vantaggio di quattro decimi sulla Renault Clio Rally 5 di Nannetti, in vista degli ultimi due impegni di giornata.

L’ultimo passaggio sulla “Bandita” permetteva al pilota della piccola nipponica di allungare sulla concorrenza transalpina, in classe Rally 5, mentre la lotta per i quartieri nobili del gruppo RC5N rimaneva ancora aperta, un gap da recuperare di soli 7”5 dalla testa della provvisoria.

Giocandosi il tutto per tutto su una “Colle Croce” indigesta Stella concludeva la sua avventura con un quarto tempo che gli consegnava la vittoria in classe Rally 5, il terzo gradino del podio nel gruppo RC5N ma soprattutto il primo titolo della sua carriera sportiva, il sigillo nel Raggruppamento I, sia nella serie Raceday che per quanto riguarda quella griffata Pirelli.

Abbiamo chiuso in bellezza il Raceday” – racconta Stella – “ed è quello che volevamo fare perchè sapevamo che questa sarebbe stata l’ultima apparizione con la Suzuki Swift. Abbiamo vinto il campionato e, nonostante qualcuno possa dire che non avevamo rivali particolari, credo che la vittoria ottenuta al Foligno, mettendoci dietro le più evolute Renault Clio Rally 5, confermi che avevamo il potenziale per lottare, pur sapendo che la nostra Swift, ottimamente preparata da Baldon Rally, era stata spremuta in ogni suo singolo cavallo. Non finirò mai di ringraziare Alessandro Baldon ed il suo team, una professionalità incredibile. Mi hanno sempre dato una vettura al top ed infatti i risultati si sono visti. Gara bellissima, molto divertente anche se sulla Colle Croce faticavamo di più. I tanti allunghi ci penalizzavano, avendo meno cavalli delle Clio. Siamo davvero felici. Mi ero innamorato della terra, lo scorso anno, ed ora abbiamo vinto il nostro raggruppamento nel Raceday. Merito mio, di Sara ma anche di tutti i nostri partners, di Baldon Rally, di Best Racing Team e della nuova entrata Motus Group. Andiamo avanti così.”

Archiviata la campagna nel Raceday Rally Terra per Stella è già il momento di concentrarsi sul prossimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra, il Rally Adriatico che si terrà a metà Maggio e che potrebbe anticipare un’altra interessante novità per questa stagione 2022.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

63 + = 64