Champions League andata quarti, vincono le inglesi

Il Liverpool passeggia sul Benfica, il City scardina il muro Simeone. Stasera le altre partite.

Tempo di lettura: 3 Minuti
276
Campionato UEFA

Champions League andata quarti, vincono le inglesi. I pronostici della vigilia, che vedevano le squadre inglesi favorite, sono stati rispettati. Del resto sono autentiche corazzate, favorite per la vittoria finale e con allenatori top. Guardiola e Klopp ambiscono alla vittoria finale e hanno gli uomini per arrivare al traguardo. Massimo rispetto per Atletico Madrid e Benfica, ma ieri sera il campo ha mostrato una netta differenza di valori. Nel tris del Liverpool al Benfica, tutta la classe del reparto offensivo con le reti di Manè e Luis Diaz. Nella vittoria del Manchester City, un dominio schiacciante: 15 tiri a 0, possesso palla 71% – 29%, calci d’angolo 9-0. Nella gara di ritorno, difficilmente i pronostici verranno ribaltati.

Champions League andata quarti, vincono le inglesi

La squadra di Guardiola si aggiudica per 1-0 il primo round dei quarti. All’ “Etihad”, l’Atletico gioca una gara estremamente difensiva lasciando le redini del gioco tutte nelle mani del City. I padroni di casa attaccano per tutto il primo tempo ma non trovano la via del gol. Nella ripresa si accende De Bruyne, una sua punizione è respinta da Oblak, il belga segna su assist di Foden e nel finale sfiora anche il raddoppio. Vince il City, ma Simeone cercherà di sfruttare il fattore campo nel ritorno. Vittoria dei Reds al “Da Luz”, 1-3. Dominio inglese nel primo tempo: ci provano Keita e Salah, la sblocca Konaté di testa. Pericoloso Diaz, che serve il raddoppio a Mané. Dopo l’intervallo accorcia Nunez che sfrutta il grave errore di Konaté. Everton vicino al pareggio, la chiude Diaz.

Champions League andata quarti, stasera Chelsea-Real Madrid e Villarreal-bayern Monaco

Questa sera si disputeranno gli altri due quarti di finale, con inizio alle 21 e il campo principale è quello dello “Stamford Bridge”, dove i campioni in carica del Chelsea ospiteranno il Real Madrid. Gli spagnoli hanno giocato 5 partite nella loro storia contro il Chelsea e non sono mai riusciti a trovare il successo. Si potrebbe dire che, stando ai precedenti, per i “Blancos” non c’è avversario peggiore. Il dato è curioso e aumenta ulteriormente l’interesse verso una doppia sfida, tutta da seguire. L’incontro si potrà seguire in esclusiva su Amazon Prime Video. Per farlo, basterà cliccare sull’applicazione presente su smartphone, tablet, PC, Smart TV oppure su console di gioco adibite come la Playstation. Unai Emery, alla prima apparizione nei quarti di finale di Champions, prova a scalare anche il torneo europeo più importante con il suo Villarreal, dopo aver vinto quattro Europa League in carriera. Stasera, all’ “Estadio de la Ceramica”, arriva il Bayern Monaco. Il tecnico spagnolo, che ha riportato la squadra tra le prime 8 della Champions dopo 13 anni (nel 2009 il sogno del Villarreal si fermò davanti all’Arsenal), festeggia oggi le 50 panchine nella competizione contro il giovane, ma collaudatissimo, collega tedesco Julian Nagelsmann. Il Bayern è nel suo ambiente naturale, dall’alto delle 10 qualificazioni ai quarti negli ultimi 11 anni. C’è un solo precedente fra le squadre nelle coppe europee, nella fase a gironi della Champions 2011-12, quando il Bayern si impose 2-0 a settembre in Spagna e 3-1 a novembre a Monaco di Baviera. La sfida sarà visibile in tv su Sky Sport Uno, Sky Sport Football, Sky Sport 251, Sky Sport 4K e in streaming su Now, Mediaset Infinity e attraverso l’app SkyGo.

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 2 + 6 =