STELLA AL CITTÀ DI FOLIGNO PER ALLENARSI

Nonostante la vittoria già acquisita, nel raggruppamento, il pilota di Brentino Belluno sarà al via dell’ultima del Raceday Rally Terra per allenarsi in ottica CIRT.

180
STELLA
STELLA
Tempo di lettura: 2 Minuti

Brentino Belluno (VR), 04 Aprile 2022– Come da tradizione l’avvio dei principali campionati nazionali coincide con le ultime battute del challenge Raceday Rally Terra, (Stella c’è), serie dedicata agli amanti dello sterrato che accompagna i propri protagonisti nel passaggio tra una stagione e quella successiva, ed anche nel 2022 la storia è pronta a ripetersi ma con un’attesa novità.

I prossimi 9 e 10 di Aprile andrà in scena la prima edizione del Rally Città di Foligno, appuntamento valevole come ultima tappa ma che per questo non sarà meno intensa.

Seppure abbia già matematicamente conquistato la vittoria nel Raggruppamento I, sia nell’ambito del Raceday che in quello griffato Pirelli, Manuele Stella ha voluto onorare il proprio impegno e sarà presente al via dell’inedito evento perugino, per concludere in bellezza.

Archiviato l’ottimo esordio nel Campionato Italiano Rally Terra, quinto di classe Rally 4 al Val d’Orcia, il pilota di Brentino Belluno tornerà, per un’ultima volta, al volante della Suzuki Swift R1 turbo di Baldon Rally, una vettura che gli ha permesso di crescere molto lo scorso anno.

Anche se abbiamo già vinto il campionato” – racconta Stella – “abbiamo voluto essere presenti per chiudere un cerchio con la Suzuki. Non sarà semplice scendere dalla Peugeot 208 Rally 4, usata al Val d’Orcia, per riprendere mano con la piccola Swift ma, nonostante la situazione di classifica, riteniamo che correre questa gara ci permetterà di mantenerci in allenamento, soprattutto dal punto di vista della concentrazione e dell’affinamento delle note. Visto l’ottimo avvio nel Campionato Italiano Rally Terra vogliamo lavorare al meglio per poterci presentare competitivi anche nei prossimi appuntamenti. Sarà una gara nuova per tutti e questo ci permetterà di partire tutti alla pari. Speriamo che questo ultimo appuntamento con il Raceday porti in gara un buon numero di avversari. Siamo proprio curiosi di vedere questa nuova gara.”

Per questo ultimo ballo con i colori della casa nipponica il portabandiera della scuderia Best Racing Team ritroverà, al proprio fianco, Sara Refondini, e sarà chiamato ad affrontare i due tratti cronometrati previsti, quello di “Bandita” (8,34 km) e quello di “Colle Croce” (6,74 km), da percorrere per tre passaggi ciascuno, nella sola giornata di Domenica 10 Aprile.

Da quanto abbiamo potuto vedere dai video delle prove speciali” – aggiunge Stella – “direi che sembra un bel percorso. Non dovrebbe esserci un fondo compatto ma nemmeno tanto rovinato. Ci aspettiamo un rally bello e divertente. Il passaggio più difficile sarà quello di riprendere confidenza con la Swift, quest’anno abbiamo già cambiato tre vetture e non è facile riadattarsi ogni volta. Avendoci già corso, per tanto tempo, dovrebbe comunque essere più facile. Sicuramente cercheremo di concludere in bellezza perchè poi ci getteremo, a capo fitto, nel nostro programma del Campionato Italiano Rally Terra. Cercheremo di metterci sempre più impegno, visto anche il risultato positivo della prima trasferta. Grazie a tutti i nostri partners, alla scuderia Best Racing Team ed a Baldon Rally, squadra con la quale mi trovo benissimo.”



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

9 + = 14