Sinisa Mihajlovic notizie allenatore Bologna, si dispera:

“Ci siamo fatti male da soli” A marzo il Bologna non ha ancora vinto una partita

832
Sinisa Mihajlovic notizie
Tempo di lettura: 2 Minuti

Sinisa Mihajlovic notizie, l’allenatore serbo del Bologna ed ex del Torino, è intevenuto a Sky Sport nel post partita dopo la sconfitta in campionato per 1-0 con la Fiorentina allo stadio Franchi di Firenze.

Sinisa Mihajlovic notizie Le dichiarazioni

“Ci siamo fatti male da soli, abbiamo preso due pali e ci siamo fatti espellere un calciatore, il rosso era giusto. Diventa difficile quando non sfrutti le occasioni, anche se abbiamo rischiato poco o niente. Ci siamo resi pericolosi negli ultimi minuti, siamo ripartiti 2-3 volte bene. Rimane il rammarico perché abbiamo fatto tutto noi. Non mi è piaciuta molto la gestione tecnica però se avessimo pareggiato nessuno avrebbe avuto niente da ridire. Perdendo, alla fine è anche giusto così visto quanto abbiamo sprecato. E’ un peccato soprattutto quando giochi contro squadre sulla carta più forti”.

L’espulsione del difensore Bonifazi nel primo tempo? “Lui si fida troppo delle sue qualità tecniche e a volte si impiccia in situazioni pericolose. Poi la differenza è che contro squadre del nostro livello riusciamo a coprire i problemi, contro quelle più forti viene punito ogni errore”. Ma questa squadra deve fare un ulteriore salto in maturità?
“Penso di sì ma ci vuole tempo. Anche oggi abbiamo avuto molte difficoltà e abbiamo fatto due cambi obbligati. Sotto il piano dell’impegno non posso dire nulla ai ragazzi, certo che se prendi gol in dieci poi diventa dura”.

Sinisa Mihajlovic notizie

Cosa è cambiato rispetto al girone d’andata?
“Noi nelle prime 4-5 partite del girone di ritorno avevamo 10 giocatori fuori a causa del Coronavirus o infortuni. Abbiamo giocato alcune partite in quarantena. Se eravamo messi bene come oggi non avremmo perso in alcune occasioni. Poi perdi un po’ di fiducia e di autostima. Non ci siamo allenati insieme per circa  un mese e mezzo. Ma adesso abbiamo ripreso condizione e infatti ci abbiamo provato mentre due mesi fa avremmo preso 3-4 gol. Venivamo da qualche risultato utile, questa partita l’abbiamo persa per i motivi di cui abbiamo parlato ma questo non ci deve fare perdere fiducia perché questa è la strada giusta”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 54 = 58