Liverpool Inter

Le probabili formazioni

Tempo di lettura: 1 Minuti
1351
Liverpool Inter

Liverpool Inter –I cinque gol alla Salernitana hanno dato all’Inter la convinzione e il morale dopo un periodo davvero opaco più per i risultati che per le prestazioni. Stasera i campioni d’Italia vanno alla ricerca dell’impresa leggendaria: ribaltare il punteggio dell’andata e ottenere la qualificazione per i quarti di Champions League. Mission impossible? o No…?

LIVERPOOL – Il tecnico tedesco recupera Firmino, Matip e Thiago Alcantara, ma tra loro soltanto il difensore camerunese ha chance di scendere in campo dall’inizio.

INTER – Inzaghi è  consapevole di cosa spetta ai suoi, ma è chiaro che sarà fondamentale la prestazione, al di là del passaggio del turno. Si va verso la conferma in blocco della difesa, con i ‘soliti noti’ a difesa di Handanovic. Sugli esterni, a destra conferma per Dumfries, mentre a sinistra si rivede Perisic, completamente recuperato. In mezzo, Vidal prenderà di nuovo il posto di Barella. Dopo aver ritrovato gol e giocate, dura tenere in panchina Lautaro e Dzeko. Correa e Sanchez scalpitano per una maglia: sono in rialzo le quotazioni del cileno. Poi c’è anche Gosens, che potrebbe trovare minuti nel corso del match, lui che ai Reds ha già fatto male ai tempi dell’Atalanta.

Liverpool Inter

PROBABILI FORMAZIONI:

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Keita; Salah, Diogo Jota, Luis Diaz.
Panchina: Kelleher, Konaté, Gomez, Tsimikas, Thiago Alcantara, Milner, Elliott, Oxlade-Chamberlain, Mané, Minamino, Firmino, Origi.
Allenatore: Klopp.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Vidal, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sanchez, Lautaro.
Panchina: Radu, Cordaz, Ranocchia, D’Ambrosio, Dimarco, Darmian, Gosens, Gagliardini, Vecino, Correa, Dzeko, Caicedo.
Allenatore: Inzaghi.
Squalificati: Barella (1).
Indisponibili: nessuno.

ARBITRO: Mateu Lahoz.
Assistenti: Del Palomar e Cebrian Devis.
Quarto uomo: De Burgos.
Var: Martinez Munuera (Cuadra Fernandez).

Riuscirà l’Inter a ribaltare la partita dell’andata? Lascia un tuo commento, fai sapere la tua opinione!



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 3 + 7 =