Ultime notizie sportive: posticipate 3 partite di Serie A causa covid

Altra domenica difficile per il campionato di Serie A con il rinvio di altre 3 partite causa covid

Tempo di lettura: 3 Minuti
745
ultime notizie sportive

Ultime notizie sportive. Nemmeno il tempo di archiviare la prima giornata di ritorno con 4 partite ancora da giocare rinviate causa positività al covid, ecco che domani la Serie A ritorno in campo per la seconda giornata.

E anche in questo caso la domenica sarà ricca di imprevisti considerato che alcune gare sono a rischio per l’elevato numeri di positivi in squadra. Le rispettive ASL potrebbero di nuovo bloccare la discesa in campo mettendo in quarantena calciatori e staff. Secondo le ultime notizie sportive sono almeno 3 le gare che non si disputeranno domani pomeriggio.

Le squadre sono le stesse costrette a saltare la prima giornata di ritorno: Bologna, Torino e Udinese che in base alle disposizioni dell’ASL non potranno scendere in campo. Una quarta gara, quella che vede protagonista la Salernitana è a rischio ma è l’unica ad avere speranza di poter giocare.

Tre gare annullate per domani

Quindi ricapitolando le gare che saranno certamente rinviate saranno: Cagliari-Bologna, Torino-Fiorentina e Udinese-Atalanta. Viola e bergamaschi sono alla seconda gara consecutiva rinviata e per questo devono ancora posticipare l’esordio nel 2022.

Udinese e Torino sono state bloccate oltre il prossimo weekend, così come il Bologna, che domenica effettuerà un nuovo giro di tamponi al gruppo squadra. Non ci sono speranze di vederle in campo domani. Speranza invece per la Salernitana che potrebbe arrivare al numero minimo di 13 calciatori disponibili per la gara e così scendere in campo contro il Verona domani sera alle 20.45.

Ammesso che l’ASL dia il via libera alla squadra campana di partire per la città veneta. Tutto sarà deciso dopo l’ultimo giro di tamponi in programma nella giornata odierna. Dovesse uscire qualche nuovo positivo, anche la gara della Salernitana ritornerebbe ad alto rischio.

Il nuovo protocollo varato dalla Lega Serie A parla chiaro: con 13 calciatori disponibili si va in campo. Ma delle gare non disputate a causa della decisioni delle ASL prese prima del nuovo protocollo che si fa?

Sub iudice le 4 partite non disputate il 6 gennaio

Il giudice sportivo questa mattina non ha convalidato lo 0-3 a tavolino. Nell’ufficializzare i risultati della giornata, si legge “Sub iudice” accanto a Atalanta-Torino, Bologna-Inter, Fiorentina-Udinese e Salernitana-Venezia. Nessun 3-0 a tavolino quindi per il momento. E’ un po’ difficile riuscire a trovare uno slot disponibile per recuperare queste gare nelle prossime settimane.

Squadre come Inter e Atalanta hanno settimane fitte di impegni tra coppa nazionale, coppe europee e campionato. Poi c’è da mettere anche le soste per le nazionali, insomma non facile capire quando recuperare. L’Atalanta con quella di domani salirebbe addirittura a due gare da recuperare, quasi impossibile.

Ultime notizie sportive: sospesi i campionati di Serie C

Intanto anche la Serie C ha deciso di fermarsi. “Considerati il permanere delle condizioni di incertezza derivante dall’emergenza da Covid-19, a parziale modifica dei Comunicati Ufficiali n. 73/L del 09.08.2021 e n. 86/L del 12.08.2021, ha disposto il posticipo anche della 3^ giornata di ritorno del Campionato Serie C 2021/2022 dopo che già era stata rinviata la 2a” – si legge nella nota, tutto il campionato di ferma. La ripresa è fissata soltanto al prossimo 23 Febbraio.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 4 + 4 =