Chi tra Inter, Milan, Atalanta e Napoli si aggiudicherà lo scudetto?

La corsa a 4 è appena iniziata!

Tempo di lettura: 3 Minuti
647
photo by Pixabay

Finalmente, era ora. Il campionato di Serie A dopo anni di dominio Juve e un anno di dominio Inter è tornato a essere assolutamente entusiasmante e soprattutto in bilico come non mai. Il pareggio del Milan contro l’Udinese e il clamoroso stop del Napoli contro l’Empoli hanno permesso all’Inter di salire in vetta alla classifica e all’Atalanta, oggi terza, di entrare a far parte di diritto della corsa a 4 verso la meta scudetto. Certo, da ora a maggio tutto può ancora succedere, ad esempio che la Juventus in qualche modo provi a insidiare questo gruppetto tornando a lottare per la zona Champions, tuttavia crediamo che per i prossimi mesi a venire avremo a che fare conInter, Milan, Atalanta e Napoli per quanto riguarda la vittoria del tricolore. Al di là dell’attuale classifica, sono loro le squadre più in forma del campionato, quelle capaci di regalare agli appassionati il calcio migliore e allo stesso tempo quelle che sanno soffrire, quando c’è da soffrire, portando a casa quasi sempre un risultato utile. Certo, tra loro è necessario operare un distinguo, che ci servirà per provare a capire quale tra le 4 è la più attrezzata per trasformare il sogno in realtà.

Un identikit delle pretendenti al titolo

La vittoria dell’Empoli sul Napoli è stata come un fulmine a ciel sereno: totalmente inaspettata e in grado di lasciare il segno. Sì perché per la prima volta quest’anno gli Azzurri si ritrovano ora al quarto posto, essendo stati scavalcati dalle milanesi che la precedono, e questo è un avvenimento che rende per certi versi le quote Serie A ancor più interessanti. Se fino a qualche settimana fa i principali bookmakers davano Insigne e compagni quali favoritissimi, oggi non è più così, non solo per il k.o. con i toscani, che fa davvero male, ma anche perché gli infortuni di Koulibaly e Osimhen non fanno certo dormire sonni tranquilli. L’unica buona notizia è il rientro dell’ex infortunato Anguissa, che presto si prenderà il centrocampo azzurro sulle spalle.Accennavamo nel precedente paragrafo al fatto che Inter, Milan, Atalanta e Napoli hanno caratteristiche diverse: i rossoneri sono i più forti per quanto riguarda il riuscire a ribaltareil risultato anche soffrendo (vedi Udinese); i nerazzurri sono quelli che stanno dimostrando maggiore solidità in campo (e infatti sono primi in classifica); i partenopei sono in assoluto i più imprevedibili (e infatti hanno perso contro l’Empoli); i bergamaschi, infine, sonoquelli che offrono il calcio più europeo tra le 4. Dunque chi tra loro è la favorita con la F maiuscola? Secondo noi l’Inter, non solo perché oggi è prima, ma ancheperché dispone della rosa più forte, viene da uno scudetto appena conquistato e con Inzaghi può fare benissimo.

E se la Juventus…

photo by Pixabay
Photo by Pixabay

Nel calcio, dicono, tutto può succedere, forse anche che la Juventus rientri nella lotta scudetto? Secondo noi no, sarebbe un qualcosa di impossibile, considerando che l’11 titolare soprattutto a centrocampo non dà sicurezze (e con il Venezia si è visto) e considerando il fatto che il calcio di Allegri è prettamente “conservativo” e poco propositivo. Dunque i bianconeri non dovrebbero lottare per il tricolore con le 4 squadre di cui vi abbiamo parlato fin ora. In teoria.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 6 + = 8