L’Arezzo cala il poker a domicilio, 4-0 al Genoa e 14esimo risultato utile consecutivo

Tempo di lettura: 2 Minuti
409

Match a pochi metri dal mare per l’ACF Arezzo nell’undicesima giornata di campionato. Oggi le citte amaranto si battono contro le grifone del Genoa. La partita comincia alle 14:30, al campo sportivo “Nazario Gambini” di Arenzano.

Primo tempo

1′: in fase di riscaldamento Testini ha deciso un cambio fra i pali amaranto. Al fischio d’inizio la portiera titolare è Aliquò.

3′: un assist di Razzolini nella metà campo avversaria non viene valorizzato dalle compagne amaranto.

9′: Verdi va a cercare l’inserimento di Gnisci, che si porta in area di rigore e fredda la portiera avversaria. È 0-1 per l’Arezzo.

14′: mischia pericolosa nello specchio dell’ACF, Aliquò blocca la sfera e le ambizioni delle calciatrici liguri.

17′: cartellino giallo per Zijlma per un fallo al volto subito da Bettalli.

23′: Macera lascia sfornita la porta e consente all’Arezzo di raddoppiare: gol di Ceccarelli.

31′: calcio di punizione per il Genoa dalla tre quarti, traversone verso il secondo palo che trova Aliquò pronta in parata.

37′: verticale che le padrone di casa non riescono a reggere, Ceccarelli si districa dalla difesa delle grifone e manda in rete il terzo pallone.

45′: la prima metà del match si chiude con un vantaggio di tre reti e porta dell’Arezzo inviolata per le citte amaranto.

Secondo tempo

1′: prima del fischio d’inizio della ripresa Testini manda in panchina Orlandi, sostituita con Cirri. Pochi secondi dopo Ceccarelli in pallonetto inaugura la ripresa con il gol dello 0-4, sfruttando l’incertezza difensiva del Genoa.

8′: corner per le liguri, il pallone va verso la porta con Aliquò che non si fa sorprendere, abbracciando la sfera.

21′: cambio per l’Arezzo: Gnisci lascia il rettangolo di gioco, entra Lorieri.

25′: cartellino giallo per Bertoncini, calcio di punizione per l’Arezzo.

29′: le padrone di casa si mostrano più spesso in fase offensiva, ma non riescono per ora a finalizzare.

41′: Zelli torna in campo dopo l’infortunio, al posto di Zijlma.

45′: la sfida con il Genoa termina 0-4 per le giocatrici aretine, che portano a casa altri tre punti.

TABELLINO

GENOA: Macera, Bettalli, Abate, Parodi G., Tortarolo (78′ Favali), Crivelli (52′ Traverso), Campora (87′ Piterà), Nietante (66′ Romano), Spotorno, Tolomeo (46′ Bertoncini), Lucafò. A disp. Parodi C., Romano, Guardo, Bertoncini, Favali, Piterà, Giuffra, Pigati, Traverso

Allenatore: Marco Oneto

ACF AREZZO: Valgimigli, Zijlma (86′ Zelli), Tuteri, Paganini, Orlandi (46′ Cirri), Razzolini, Ceccarelli, Verdi, Gnisci (66′ Lorieri), Pasquali, Ferretti. A disp. Aliquò, Sabia, Cirri, Zelli, Lulli, Lorieri

Allenatore: Emiliano Testini

Marcatrici: 9′ Gnisci, 23′ e 37′ Ceccarelli (primo tempo); 1′ Ceccarelli (secondo tempo)

Ammonite: Zijlma, Bertoncini

Direttore di gara: Lorenzo Massari

Assistenti: Pietro Massa, Osama Chamchi



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 9 = 14