TOLTO IL VELO ALLA NUOVA AUDI RS3 LMS

Domenica scorsa, all’Adria International Raceway, Bolza Corse ha presentato la nuova livrea con la quale Denis Babuin punterà ad essere protagonista nel TCR Italy 2022.

Tempo di lettura: 3 Minuti
362

Adria (RO), 13 Dicembre 2021 – Nonostante il freddo intenso della scorsa Domenica mattina, all’Adria International Raceway, a scaldare il cuore dei tanti appassionati accorsi ci ha pensato Bolza Corse, presentando la nuova livrea con la quale il campione italiano TCR Italy DSG in carica e vincitore della FX Italian Series, Denis Babuin, affronterà la nuova annata alle porte.

In una cornice di elevato spessore la squadra corse di Adria, grazie all’ospitalità del patron Mario Altoè e della struttura polesana, ha avuto quindi l’opportunità di far toccare con mano la nuova Audi RS3 LMS, primo esemplare a varcare il confine italiano e rilevata direttamente presso la sede ufficiale di Audi Sport in Germania, ad Ingolstadt, ai primi di Dicembre.

Un importante traguardo, raggiunto grazie alla stretta sinergia con il dealer ufficiale italiano del gruppo Volkswagen, la Scuderia del Girasole, tassello determinante per chiudere il cerchio.

È stata una mattinata di festeggiamenti per Bolza Corse” – racconta Paola Cazzadore (presidente Bolza Corse) – “perchè abbiamo condiviso con i nostri partners, i nostri piloti ed i tanti appassionati presenti, un tuffo nei ricordi di un 2021 magico. È stata l’annata migliore, in assoluto, per tutta la storia di Bolza Corse. Abbiamo vinto il TCR Italy, tra le DSG, all’esordio ed abbiamo replicato la vittoria nella FX Italian Series. Abbiamo raccolto tante soddisfazioni con tutti i nostri piloti, sia tra quelli più esperti che con delle giovani ed interessanti promesse per il futuro. Quale migliore location se non quella di casa, all’Adria International Raceway, per presentare la nostra nuova Audi RS3 LMS e mostrare a tutti quelli che ci sostengono la nuova livrea. Ci siamo proprio fatti un bel regalo di Natale, è vero, ma questo ci stimola a puntare ad obiettivi ancora più prestigiosi per il futuro. L’arrivo di questa vettura, grazie al fondamentale aiuto della Scuderia del Girasole, ci impone di alzare l’asticella della sfida che vogliamo vivere.”

Siamo partiti, quasi per gioco, da un test” – gli fa eco Denis Babuin (vincitore TCR Italy DSG 2021 e FX Italian Series 2021) – “e siamo arrivati a vincere due campionati prestigiosi, ottenendo una lunga fila di vittorie. È stata un’annata trionfale, sia per me che per tutta la Bolza Corse. Voglio ringraziarli di cuore perchè far arrivare la nuova Audi RS3 LMS, la prima in Italia, ed affidarla a me per il prossimo TCR Italy è un motivo di orgoglio ma anche una grossa responsabilità. Sappiamo bene di avere tanti occhi puntati addosso ed il passaggio alla categoria maggiore non sarà facile. Abbiamo sempre dimostrato di avere una squadra molto coesa, ben preparata e determinata. Sono certo che avremo l’opportunità di fare molto bene.”

Un’attesa, in vista del via della massima serie tricolore dedicata alle vetture turismo, che sarà inframezzata dalla difesa del numero uno, per il pilota di Azzano Decimo, anche in occasione del prossimo Adria Rally Show, dal 10 al 13 Febbraio, indossando i colori di Bolza Corse.

Sicuramente saremo al via di Adria Rally Show” – conclude Babuin – “per cercare di bissare la vittoria del 2021 ma, a quanto pare, non sarò l’unico pilota a puntare in alto per Bolza Corse.”



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 64 = 67