A SPERLONGA PROVE DI 2022 PER BELLAN

Reduce dalla bella vittoria al Vedovati il pilota di Taglio di Po punta a chiudere in bellezza una strepitosa annata, strizzando già l’occhio alla nuova stagione in vista.

156

Taglio di Po (RO), 14 Dicembre 2021 – Fatale fu la Ronde di Sperlonga del 2019 quando Alessio Rossano Bellan si ritrovò a percorrere, per la prima volta, l’incantevole prova speciale “La Magliana”, vivendo l’adrenalina della velocità con la spettacolarità di un mare cristallino.

Da quella undicesima edizione il pilota di Taglio di Po si è letteralmente innamorato dell’appuntamento in provincia di Latina, trasformandolo in un punto fisso del suo calendario.

Annullato all’ultimo lo scorso anno, a causa di problematiche non dipese dalla volontà degli organizzatori, il portacolori di AB Motorsport, sostenuto sempre da Monselice Corse, tornerà sul veloce asfalto del basso Lazio per godersi l’ultima trasferta di una stagione sensazionale.

Quattro vittorie di classe ed altrettanti secondi posti, su undici partecipazioni, sono un bottino di notevole spessore per chi si ha vissuto il suo primo anno a bordo della Peugeot 208 Rally 4.

Lavorando a testa bassa, con determinazione ed umiltà, il polesano ha potuto contare sul supporto tecnico di un team ad alto tasso di professionalità, Baldon Rally, crescendo con costanza e presentandosi anche a questo ultimo appuntamento con tanta voglia di fare bene.

Dal 2019 Sperlonga non può mancare nel mio calendario agonistico” – racconta Bellan – “perchè è una gara stupenda, tutta affacciata sul mare. Sembra uno scenario da film. La prima volta che ho corso qui non è andata molto bene ma stavamo ancora costruendo il nostro percorso nel mondo dei rally e non eravamo del tutto al top. Da quando sono passato con Baldon Rally mi sento in una botte di ferro ed è anche tanto merito di Alessandro e dei suoi ragazzi se quest’anno abbiamo completato una stagione così positiva. Non vedo l’ora di tornare qui, l’organizzazione è di altissimo livello e gli abitanti della zona sono tanto accoglienti con noi.”

Un ultimo round che potrebbe già rivelare un’importante novità per il prossimo anno in quanto sul sedile di destra della trazione anteriore francese troveremo, per la prima volta, Silvia Croce.

Correrò per la prima volta assieme a Silvia Croce” – sottolinea Bellan – “e devo ammettere che, a prima impressione, mi è apparsa una ragazza molto volenterosa. Non è da escludere che, se ci trovassimo bene qui a Sperlonga, potremmo continuare assieme anche nel 2022.”

Classico il format della gara, una ronde composta da quattro passaggi sull’iconico tratto cronometrato “La Magliana” (9,90 km), da disputare nella sola giornata di Sabato 18 Dicembre.

La Magliana è una prova speciale fatta su misura per me” – aggiunge Bellan – “perchè è bella, veloce, molto tecnica sul finale ma con un asfalto sempre molto buono. Sembra di correre in pista, in una pista che affianca il mare. Correremo in una classe super impegnativa, sai che novità. Arriviamo da un anno intero di esperienza sulla 208 Rally 4 e ci siamo tolti già tante belle soddisfazioni. Vediamo se riusciamo a togliercene ancora una prima di andare in ferie.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui