Juve plusvalenze: ecco la lista delle 42 operazioni sospette

Plusvalenze Juve, emanata la lista di tutte le operazioni sospette degli ultimi anni finite sotto indagine.

566
Juve plusvalenze sospette - Fonte foto - Sito calciomercato.com

Juve plusvalenze – L’edizione giornaliera del ‘Corriere dello Sport’, ha parlato del caso plusvalenze Juve negli ultimi anni e di tutte le 42 operazioni sospette, con utili fittizi, valori gonfiati dei giocatori e problemi di natura economico-finanziaria. Tra le operazioni più clamorose risulta quella relativa allo scambio tra Pjanic e Arthur con il Barcellona, in cui il bosniaco (iscritto a bilancio per 17,5 milioni di euro), fu venduto a 63 milioni generando dunque una plusvalenza da 44 circa. Tutto ciò senza incassare nulla, in quanto fu acquistato il brasiliano a 73 milioni.

Juve plusvalenze, ecco la lista delle 42 operazioni sospette

Rovella: dal Genoa alla Juve per 18 milioni + 20 di bonus
Portanova: dalla Juve al Genoa per 10 milioni + 5 di bonus (10 milioni di plusvalenza)
Petrelli: dalla Juve al Genoa per 8 milioni + 5,3 di bonus (8 milioni di plusvalenza)
Lungoyi: dal Lugano alla Juve per 3 milioni
Monzialo: dalla Juve al Lugano per 3 milioni (2 milioni di plusvalenza)
Aké: dal Marsiglia alla Juve per 8 milioni
Tongya: dalla Juve al Marsiglia per 8 milioni (8 milioni di plusvalenza)
De Marino: dalla Pro Vercelli alla Juve per 2 milioni
Parodi: dalla Juve alla Pro Vercelli per 1 milione (1 milione di plusvalenza)
Barbieri: dal Novara alla Juve per 1 milione
Lamann: dalla Juve al Novara per 1 milione (1 milione di plusvalenza)
Hajdari: dal Basilea alla Juve per 4 milioni
Sené: dalla Juve al Basilea per 4 milioni (4 milioni di plusvalenza)
Nzouango: dall’Amiens alla Juve per 2 milioni
Bandeira: dalla Juve all’Amiens per 2 milioni (2 milioni di plusvalenza)
Minelli: dal Parma alla Juve per 3 milioni
Lanini: dalla Juve al Parma per 2 milioni (2 milioni di plusvalenza)
Brunori: dal Pescara alla Juve per 3 milioni
Masciangelo: dalla Juve al Pescara per 2 milioni (2 milioni di plusvalenza)
Gori: dal Pisa alla Juve per 3 milioni
Loria: dalla Juve al Pisa per 3 milioni (3 milioni di plusvalenza)
Marques: dal Barcellona alla Juve per 8 milioni
Matheus Pereira: dalla Juve al Barcellona per 8 milioni (6 milioni di plusvalenza)
Arthur: dal Barcellona alla Juve per 72 milioni + 10 di bonus
Pjanic: dalla Juve al Barcellona per 63 milioni (44 milioni di plusvalenza)
Felix Correia: dal Manchester City alla Juve per 11 milioni
Moreno: dalla Juve al Manchester City per 10 milioni (10 milioni di plusvalenza)
Danilo: dal Manchester City alla Juve per 37 milioni
Cancelo: dalla Juve al Manchester City per 65 milioni (30 milioni di plusvalenza)
Mulé: dalla Sampdoria alla Juve per 4 milioni
Vrioni: dalla Sampdoria alla Juve per 4 milioni
Francofonte: dalla Juve alla Sampdoria per 2 milioni (2 milioni di plusvalenza)
Gerbi: dalla Juve alla Sampdoria per 1 milione (0 euro di plusvalenza)
Stoppa: dalla Juve alla Sampdoria per 1 milione (0 euro di plusvalenza)
Brentan: dalla Juve alla Sampdoria a parametro zero (0 euro di plusvalenza)
Lipari: dall’Empoli alla Juve per 1 milione
Maressa: dall’Empoli alla Juve per 1 milione
Olivieri: dall’Empoli alla Juve per 2 milioni
Adamoli: dalla Juve all’Empoli per 1 milione (1 milione di plusvalenza)
Mancuso: dalla Juve all’Empoli per 5 milioni (3 milioni di plusvalenza)
Peeters: dalla Sampdoria alla Juve per 4 milioni
Audero: dalla Juve alla Sampdoria per 20 milioni (19 milioni di plusvalenza).

Classe '89, laureata alla Facoltà di Scienze Motorie di Napoli, sportiva al 100% e tifosa del Calcio Napoli sin da piccola. Amo e seguo lo sport a 360°. Ex giocatrice di pallacanestro per più di 20 anni. Amo andare in bici, esplorare la natura, andare al cinema, ascoltare la buona musica. Appassionata dei motori, soprattutto delle due ruote, adoro la spensieratezza che si prova guidandole. Il mio motto è: "Crederci Sempre, arrendersi Mai".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui