Ultime Torino, infortunio Rodriguez: c’è lesione, si teme lungo stop

Infortunio Rodriguez, si sospetta una lesione al flessore della coscia destra per il difensore del Torino

368
Infortunio Rodriguez, ultime Torino - Fonte foto - Sito torinogranata

Infortunio Rodriguez, ultime Torino – Purtroppo si sospetta una lesione al flessore della coscia destra per Ricardo Rodriguez, difensore del Torino e della Nazionale svizzera. Il calciatore, proprio durante la scorsa partita all’Olimpico contro l’Italia (terminata 1-1), ha lasciato il terreno di gioco al 24° minuto del secondo tempo. Sin da subito si è parlato di un problema al flessore e lo staff medico elvetico, la giornata successiva al match, ha valutato l’entità dell’infortunio e invitato il terzino ad abbandonare il ritiro con la Nazionale per fare rientro a Torino.

Nella giornata odierna, massimo quella di domani, Rodriguez si sottoporrà a nuovi esami strumentali per capire meglio la gravità dell’infortunio, ma secondo le ultime indiscrezioni pare che ci sia lesione al muscolo flessore della coscia destra e, qualora dovesse essere confermata, il tecnico del Torino Ivan Juric dovrà fare a meno di lui nel match del ‘Monday night’ del prossimo 22 novembre allo Stadio Grande Torino contro l’Udinese (sfida valida per la ripresa della Serie A con la 13esima giornata). Il sospetto, però, è che i tempi di recupero siano abbastanza lunghi. Salvo sorprese, il difensore non dovrebbe essere della partita.

Infortunio Rodriguez del Torino, i tempi di recupero

Ora come ora ancora non si sa con certezza quanto tempo debba stare lontano dai campi, occorre ancora stabilire i reali tempi di recupero e si sapranno con precisione solamente dopo che Rodriguez si sia sottoposto agli ultimi esami strumentali. Certamente l’infortunio è risultato più serio del previsto e questo è un serio ‘danno’ sia per il Torino, sia per la Svizzera e anche per i fantallenatori. Con molta probabilità, l’ex Milan e Psv Eindhoven sarà sostituito, nel centro-sinistra della difesa a tre del Toro, di nuovo dal giovane e promettente Alessandro Buongiorno, fatto scendere in campo titolare in tre delle ultime quattro partite.

Classe '89, laureata alla Facoltà di Scienze Motorie di Napoli, sportiva al 100% e tifosa del Calcio Napoli sin da piccola. Amo e seguo lo sport a 360°. Ex giocatrice di pallacanestro per più di 20 anni. Amo andare in bici, esplorare la natura, andare al cinema, ascoltare la buona musica. Appassionata dei motori, soprattutto delle due ruote, adoro la spensieratezza che si prova guidandole. Il mio motto è: "Crederci Sempre, arrendersi Mai".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui