Gioco online: tutto ciò che c’è da sapere sulla normativa

Partiamo da un punto fondamentale. L’Unione Europea, almeno in parte, ha disciplinato il settore del gioco d’azzardo legale

304
Gioco online normativa

Gioco online normativa. Spesso e volentieri, quando si parla di gioco o di scommesse sportive c’è grande confusione. Basti pensare al fatto che, ancora oggi, non tutti sanno che si tratti di un settore che agisce nella piena legalità e che è essenziale anche per le casse dello Stato. Quello che si è verificato negli ultimi tempi, però, è una fortissima espansione del gioco online, quello che si fruisce tramite la rete.

Come vedremo successivamente, le ragioni di questa espansione sono differenti. Ma un fatto acclarato è che questa abbia generato anche molta confusione tra gli utenti: questo perché con il diffondersi di siti e app varie, non tutti sanno quali siano affidabili e quali no; quali operino nella legalità e quali no.

Per questo motivo, sarebbe utile ed importante avere ben chiaro in mente quale sia la normativa italiana e cosa preveda.

Normativa italiana ed europea: info utili

Partiamo da un punto fondamentale. L’Unione Europea, almeno in parte, ha disciplinato il settore del gioco d’azzardo legale, con una normativa ben precisa che risale al 2013. Con questa è stata ufficialmente definita la legittimità e la possibilità da parte degli Stati membri di approvare e promulgare delle leggi in maniera autonoma.

Altra cosa che il Parlamento europeo fece, un anno dopo, fu quello di spingere gli Stati membri a procedere in maniera celere affinché tutti i Paesi potessero avere delle norme precise su cui affidarsi. Questo perché il gioco online si stava già diffondendo a macchia d’olio e si doveva accelerare il processo di disciplinamento.

Vista l’evoluzione tecnologica cui si stava andando incontro, e la quale ha raggiunto il suo livello massimo proprio in questi tempi, il legislatore volle dare maggiore attenzione al gioco online. Il rischio concreto di vuoto legislativo poteva essere deleterio, per un settore in fortissima espansione.

Gioco online normativa

Per quanto riguarda la normativa italiana in merito, si parla di differenti limitazioni, le quali sono strettamente dipendenti dal territorio: Comuni e Regioni, infatti, hanno la possibilità di normare secondo le proprie esigenze e possibilità il settore. Parliamo, in particolare, del gioco fisico, quello che si sviluppa in location quali sale da gioco, casino e sale scommesse: in tal senso, le limitazioni possono riguardare orari o distanza di un punto gioco dall’altro, per esempio.

Gioco online e normativa italiana

La legislazione italiana è molto particolare. Tra le primissime leggi che vennero promulgate in merito, ricordiamo quella del 2005, la numero 266, che attribuiva la facoltà di regolamentare il settore del gioco, anche online, all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ex AAMS, oggi ADM). Per quanto riguarda l’online, sono considerati illegali tutti i siti che non dispongono delle autorizzazioni necessarie: che, quindi, non vengono riconosciuti dall’ADM.

Quest’ultimo è un Ente appaltatore. Nel 2009, poi, con la legge numero 88 è stato reso obbligatorio l’inserimento del divieto di gioco per minori e tutti gli obblighi legati alla presentazione dei documenti di identità per la registrazione ai vari siti di gioco.

Un iter molto particolare e ad oggi molto discusso quello della normativa italiana. L’ultima legge in merito riguarda il famoso Decreto Dignità, del 2018. Con quest’ultimo si è rivoluzionato il settore delle scommesse. Sono state vietate tutte le forme di sponsorizzazione di attività legate al gioco, a prescindere dal tipo di mezzo utilizzato. Questo ha portato degli strascichi non da poco, specie per le società di calcio, le quali avevano sottoposto dei contratti milionari con vari bookmakers.

Il discorso è stato esteso anche all’online: non c’è possibilità da parte dei siti web di fare pubblicità diretta.

Scommesse online: novità importanti

Il boom del gioco online ha, come anticipato ad inizio articolo, diverse ragioni. In primo luogo il fatto che la tecnologia è avanzata in maniera molto significativa e ha permesso una serie di operazioni prima impensabili. Quanti di voi avrebbero immaginato, una quindicina di anni fa, che avremmo potuto giocare e scommettere in qualsiasi momento, grazie ad uno smartphone?

Oggi tutto questo è possibile. E ovviamente i bookmakers hanno cominciato a proporre dei siti web sempre più responsive e delle app che funzionino in maniera molto intuitiva e semplice. Al contempo, sono state perfezionate le offerte dirette al pubblico, per far sì che l’offerta fosse adeguata alla domanda.

Un esempio lampante? La possibilità di utilizzare i Bitcoin per poter effettuare le transazioni nel sito di gioco. Si tratta di qualcosa che fino a qualche tempo fa poteva sembrare utopistico ma che, come svela anche il sito https://www.finaria.it/criptovalute/bitcoin-casino/ è ormai diventato un servizio molto diffuso. Se non avete idea di cosa siano i Bitcoin, ecco una rapida spiegazione.

Bitcoin: info utili

Ne avrete sicuramente sentito parlare negli ultimi tempi, ma forse avete bisogno di un ulteriore chiarimento. I Bitcoin non sono altro che delle monete virtuali, o criptovalute, che vengono utilizzate per effettuare svariate operazioni. Nato nel 2009 grazie al genio di Satoshi Nakamoto, il quale poi si ritirò dal progetto, questa moneta ha stravolto completamente la concezione di economia.

Grazie a questa ed altre monete virtuali, infatti, è possibile effettuare operazioni finanziarie in totale anonimato. Tra le principali caratteristiche del Bitcoin c’è il fatto che non sia controllata da alcun Governo o banca centrale, ma bensì ogni utente può fruirne in maniera diretta. La base del concetto di blockchain, ovvero un database che consente di effettuare transazioni tra i vari utenti, in forma anonima e autonoma. Il controllo della privacy e la sua tutela sono al centro del funzionamento del Bitcoin

Oltre a ciò, va considerato che ci si deve servire di un client: questo non è altro che un software che viene utilizzato per trasferire le monete virtuali sui conti, attraverso un sistema crittografico a chiave pubblica. Tutte le informazioni sono memorizzate e non appena l’utente ne abbia necessità, può trasferire le monete ad un’altra persona o a sé stesso.

Immaginate quante possibilità possa offrire questo servizio abbinato ad un conto gioco. Senza ombra di dubbio, si andrà verso una soluzione chiara: tutti i siti di gioco, nel futuro prossimo, daranno la possibilità di versare denaro con monete virtuali.

Giovane imprenditore in campo web è l'editore del giornale online News-Sports.it ed opera anche con: La Web Agency a Roma WebDesignRoma La nostra Web Agency Roma è un’agenzia che si occupa di tutto ciò che riguarda il tuo sito e della tua promozione online. Sia che tu abbia bisogno di mettere in rete la tua azienda o che voglia promuovere la tua attività online, anche partendo da zero, hai bisogno di un’agenzia che sappia progettare, sviluppare e mettere online il tuo prodotto L’ Ecommerce Acquistosicuro l sito offre un’ampia scelta di oltre 100.000 prodotti, dal’ informatica, all’abbigliamento, sempre aggiornati e con scontistiche che possono arrivare anche al 50% rispetto ai prezzi di mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui