News calcio, Ilicic al Milan: l’assist lo serve Gasperini

Il Milan sembra avere quasi trovato l’accordo per Josip Ilicic attaccante dell’Atalanta

633

News calcio, sembra quasi tutto fatto per il passaggio in rossonero di Josip Ilicic. Il Milan come ben sappiamo necessita di rinforzi sulla trequarti. Oltre a questo starebbe cercando un upgrade anche sulla fascia destra. Quasi sfumato il nome di Nikola Vlasic che sembrerebbe molto vicino allo Zenit San Pietroburgo per la cifra di 25 milioni. Come anche riportato da Calcio Style, il Milan avrebbe già trovato l’accordo per Ilicic e la trattativa potrebbe essere chiusa nei prossimi giorni. Il tecnico Pioli ha chiesto celerità per potere lavorare fin da subito con l’intero organico. Si vuole preparare al meglio una stagione arricchita dalla partecipazione alla Champions League. Un anno da non sbagliare.

News calcio, un giocatore ancora determinante

News calcio, Ilicic è ancora senza dubbio un giocatore determinante. Se ispirato riesce a dare del filo da torcere praticamente a qualsiasi difensore. Lo abbiamo notato a sprazzi durante l’ultima stagione con la maglia degli orobici. E proprio dall’allenatore dell’Atalanta Gasperini arriva un prezioso assist. Ecco le sue parole:” Ilicic ha manifestato la voglia di provare nuove esperienze. Ha fatto una preparazione straordinaria. E’ la prima volta che lo vedo con qualche chilo in più. E’ in ottima salute e non ha saltato nemmeno un minuto di allenamento. Si sta preparando. ha voglia di trovare una squadra che gli dia possibilità di fare cose importanti”.

I dettagli

Il passaggio di Ilicic in rossonero è dunque vicino. Si parla di una cifra intorno ai 4-5 milioni di euro ed un ingaggio al giocatore di 2,5. Per lui pronto un contratto biennale. Ilicic diversamente da quanto si pensa, non verrà impiegato sulla trequarti. Per lui si parla infatti di una collocazione sulla fascia destra. Utile sarà l’aiuto che porterà a Saelemaekers siccome probabilmente Castillejo partirà.

Ritenete utile l’arrivo di Josip Ilicic in rossonero? Pensate abbia ancora qualcosa da dimostrare? Scrivetelo qui sotto nei commenti e condividete l’articolo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui