Calciomercato Cagliari: lunedì è il giorno di Nandez all’Inter

Lunedì è previsto l’incontro tra la dirigenza nerazzurra ed il presidente Giulini, la situazione

974
Nandez Napoli

Calciomercato Cagliari. Lunedì sarà una giornata molto importante per il mercato sia dei sardi, che dei nerazzurri. L’eventuale chiusura dell’ affare, scatenerebbe una serie di altre trattative che potrebbero infiammare il mercato. Dopo la partenza di Hakimi al Paris Saint Germain, il club di Zhang si è messo alla ricerca di un sostituto. La scelta è ricaduta sull’esterno uruguaiano del Cagliari. I rossoblu sono disposti a cederlo, ma su Naithan, pende come una spada di Damocle, la clausola rescissoria. La stessa è stata fissata a 35 milioni di euro. In questo momento storico, pochi club possono spendere, senza batter ciglio, una cifra di questo genere. Di sta quindi cercando una formula, ij grado di risolvere la questione.

Calciomercato Cagliari: la decisione e l’incontro di lunedì

Lunedì è quindi previsto un incontro tra le parti. Dovrebbe essere lo spartiacque decisivo. La formula messa in campo, prevederebbe il prestito oneroso, con il diritto di riscatto in favore dei nerazzurri. Ovviamente il costo finale del cartellino sarà fissato lunedi. Si parla si una cifra complessiva di circa 30 milioni di euro. Il prestito invece è un piccolo rebus. Il Cagliari vuole 5 milioni di euro, l’Inter al momento si è fermata a 3. Giulini non si sposta dalla sua richiesta.

La soluzione più probabile

Naithan ha scelto l’Inter. Vuole misurarsi ad alti livelli e giocare la Champions League. La matassa potrebbe sbrogliarsi con un prestito a 4,5 milioni, e con un riscatto fissato ad altri 25, pagabili in tre esercizi. Si va verso questo tipo di soluzione. La dirigenza cagliaritana inoltre, per chiudere la trattativa, chiede anche il prestito di uno tra Pinamonti, Satriano e Agoumè. Questo è ciò che pare si stia delineando. Lunedì avremo una maggiore contezza, circa gli sviluppi di una trattativa che dovrebbe vivere la sua giornata decisiva. Giulini sa di poter giocare carte importanti e non mollerà la presa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui