Napoli Calcio Ultimissime. Le mani del Real su Fabian Ruiz

Se l’offerta delle Merengues fosse confermata, 20 milioni di euro, non sarà facile resistere per i partenopei

469

Napoli Calcio Ultimissime. Carlo Ancelotti continua ad accarezzare l’idea di riavere a sua disposizione Fabian Ruiz. Secondo quanto riferisce dalla Spagna “Dario Gol“, l’ex tecnico azzurro continua a chiedere a Florentino Perez l’acquisto del centrocampista del Napoli.

Proprio il numero uno del Real Madrid avrebbe proposto al collega Aurelio De Laurentiis un’offerta per l’ex Betis: 20 milioni di euro più il cartellino di Martin Odegaard, 22enne centrocampista della nazionale norvegese, nei mesi scorsi in prestito all’Arsenal.

Napoli Calcio Ultimissime. Spalletti non vuole perdere i pezzi pregiati ma comincia a preoccuparsi

Continua intanto a tenere banco in casa Napoli il rinnovo del contratto di Lorenzo Insigne. Il capitano azzurro è in scadenza nel 2022 e, per tale ragione, tra una stagione si libererebbe a parametro zero.

L’intesa per il rinnovo, complice la distanza tra le parti, non è sino a questo momento arrivata. Ma all’orizzonte spunta una nuova soluzione.

Nessuna cessione e nessun rinnovo, la terza soluzione per il contratto di Insigne sarebbe quella di rimanere nelle stesse condizioni di oggi. Con una scadenza di contratto imminente e fissata per il giugno 2022.

Nonostante Lorenzo Insigne sia stato nell’ultima stagione il capocannoniera azzurro e abbia vinto Euro 2020 da protagonista, il Napoli non ha avanzato un’offerta di contratto capace di soddisfare il calciatore. Gli azzurri avrebbero proposto ad Insigne uno stipendio minore rispetto a quello percepito oggi. Insigne, ed il suo agente, non vorrebbero accettare offerte al ribasso.Per questo il caso tiene banco tra gli azzurri.

Negli ultimi giorni né da parte del club, tantomeno da quella del giocatore ci sono stati “attacchi” o “mosse” strategiche. Per questo si potrebbe scegliere una terza possibilità. Cioè niente rinnovo, ma neanche cessione. A differenza di Milik, finito fuori rosa perchè senza contratto, Insigne resterebbe in gruppo in attesa che gli azzurri trovino le risorse economiche per offrire un rinnovo al proprio capitano.

Intanto Lorenzo Insigne è atteso da Luciano Spalletti. Il calciatore si sente a pieno titolo il capitano ed ora tutto tace. E questo può essere un bene perché De Laurentiis in giugno era partito all’attacco: «Lorenzo mi deve dire se vuol andare via!»,

Un maniera dura per chiudere alla richiesta del calciatore per un quinquennale all’attuale ingaggio, che comporterebbe per il club una spesa di quasi 50 milioni.

Sabato Lorenzo Insigne rientrerà a Napoli. E il 3 agosto è stato convocato a Castel Volturno per il tampone e le visite mediche prima del ritiro a Castel di Sangro.

43 anni, lo sport è stata la mia palestra di vita nel giornalismo, dove da oltre 20 anni metto in campo tutta la mia passione e le mie competenze. Emozione, adrenalina, nel raccontare ciò che succede nel mondo del calcio e non solo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui