News Calcio. Ecco la nuova strategia del Napoli per Insigne

La cifra fissata da De Laurentiis per la cessione rischia di essere solo una provocazione. Il calciatore sarà ceduto solo su sua volontà

325

News Calcio Napoli. Lorenzo Insigne rinnova? Per ora no, ma un passettino in avanti verso un prolungamento del contratto nelle ultime ore il Napoli pare averlo fatto. E’ pur vero che De Laurentiis, uomo abituato alle mosse a sorpresa, ha fissato il prezzo del cartellino della stella della nazionale di Mancini, ma quei 30 milioni di euro rischiano di essere pura teoria e vi spieghiamo perchè.

Lorenzo Insigne e il Napoli potrebbero salutarsi in estate, o forse no. Da settimane ormai si parla di una possibile cessione per il capitano azzurro, distante col club per via delle cifre propostegli per il rinnovo del contratto in scadenza tra qualche mese. Il Napoli comincia a guardarsi intorno per cautelarsi e trovare un eventuale sostituto all’altezza, anche se non è detto che sia un problema da risolvere a stretto giro di posta.

Nelle ultime ore però la società sembra avere preso una posizione netta e costruttiva: Insigne sarà ceduto solo se avrà il coraggio di essere lui a chiederlo.

News Calcio Napoli, accordo lontano sulle cifre ma il gap non è incolmabile

Ballano ben 2.5 milioni per il rinnovo di Insigne: ecco perché la rottura tra le parti, con Insigne in scadenza nel 2022, è uno scenario già messo in conto. C’è stato, nei giorni scorsi, un incontro tra il nuovo allenatore Luciano Spalletti e il presidente Aurelio De Laurentiis: si è parlato di mercato e, in primis, del futuro di Insigne, a questo punto uno dei possibili nomi sacrificabili. Filtra sempre più pessimismo, a maggior ragione dopo le parole del numero uno partenopeo che di certo non ha teso la mano verso il proprio capitano.

Il fatidico faccia a faccia

Il prossimo 5 agosto andrà in scena un incontro tra Insigne e De Laurentiis, il patron partenopeo gli confermerà la volontà totale di tenerlo in rosa e proverà a convincerlo sul rinnovo. Ma, come riferito da “Il Mattino”, anche se dovesse rifiutarlo la strategia del Napoli sarebbe chiara: tenerlo comunque in rosa fino a scadenza, a meno che non sia lo stesso Insigne a chiedere la cessione subito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui