Milan, è Soucek il preferito per la mediana: Maldini prepara il colpo

Il Milan sta preparando un colpo per la linea mediana, individuato un forte giocatore del West Ham

864

Milan, prosegue la ricerca di un mediano di qualità. La dirigenza vuole rinforzare il reparo con un profilo possibilmente esperto. Sappiamo infatti che Bennacer e Kessie lasceranno il club per un mese per affrontare la Coppa d’Africa. Il Milan quindi non si potrà permettere di tenere il solo Sandro Tonali in reparto. Servono rinforzi immediati e concreti. Difficilmente ci si potrà affidare al rientrante Pobega in quanto destinato verso altri lidi. Il neo rientrante classe 1999 è ritenuto uno dei sacrificabili per “fare cassa” in vista dei prossimi movimenti in entrata. Un nome che piace e sarà seguito è quello di Bakayoko che non vorrebbe rimanere a Londra. Attenzione però ad una suggestione che sta prendendo forma. Lo riferisce Calcio Style, il Milan sarebbe interessato a Tomas Soucek, centrocampista del West Ham.

Milan, trattativa in fase di decollo

Milan - Soucek

Al momento non esiste una vera e propria trattativa, ma l’agente del giocatore ha già incontrato la dirigenza rossonera. Come detto, il profilo piace molto e rappresenterebbe un ottimo colpo per la mediana. Il classe 1995 è in forza al West Ham ed è titolare della Nazionale ceca. Nato calcisticamente come mediano, è stato schierato in seguito anche come mezzala, regista e trequartista. Si trova a suo agio in un centrocampo a due piuttosto che a tre. Molto abile nel gioco aereo, predilige il piede destro ed è un vero e proprio macinatore di chilometri. Si distingue anche per la bravura negli inserimenti offensivi. Abile in entrambe le fasi di gioco, sa anche essere un buon uomo assist. E’ in grado di aprire gli spazi per i compagni ed a comprimere quelli degli avversari. Una pecca, il dinamismo, problema conosciuto che di fatto non ne limita le doti suddette.

Le cifre

La quotazione del ragazzo è stimata intorno ai 35-40 milioni di euro. La cifra è assolutamente proibitiva per una soluzione cash. Il Milan cercherà di allettare la dirigenza inglese con un’offerta di prestito con diritto di riscatto fissato a 35 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui