Supercar e hypercar: che differenza c’è tra queste due categorie?

Supercar e hypercar messe a confronto: un focus sulle differenze tra questi tipi di auto

413

Caratteristiche delle supercar

Supercar e hypercar. Una supercar è da considerare una tipica vettura sportiva che però è stata estremizzata in quanto a potenza, costo, design e lusso. La maggior parte delle volte, le case costruttrici preferiscono concentrarsi maggiormente sulla potenza di tale tipologia di veicolo, e non sul lusso o sulla praticità. Infatti, una supercar è molto difficile da guidare nei centri cittadini poiché risulta essere ingombrante sotto il punto di vista delle dimensioni. Inoltre, sono mezzi con un assetto sportivo ribassato ed impraticabile in molte strade della città.

Ecco allora riassunte le caratteristiche di una supercar.

 

Caratteristiche delle hypercar

Il termine hypercar è una parola relativamente moderna. La prima hypercar “giornalisticamente” riconosciuta è stata la Bugatti Veyron, poi il termine divenne largamente popolare dopo l’uscita della “santa trinità” formata dalla Porsche 918 Spyder, Ferrari LaFerrari e la McLaren P1.  Più volte queste sono state paragonate più volte in TV in molti programmi automobilistici tra cui il prestigioso The Grand Tour di Amazon Prime Video.

Essendo un’evoluzione delle supercar, le hypercar superano in prestazioni le ‘cugine’ sotto tutti gli aspetti: prezzo, in primis, poi rarità, accelerazione, guidabilità e aspetto estetico. Una hypercar è innanzitutto leggera e facile da guidare rispetto ad una supercar, inoltre il peso in eccesso viene eliminato per incrementare le prestazioni della vettura sportiva in modo da raggiungere prestazioni mai viste prima d’ora. L’approccio che si utilizza per una hypercar è uno solo: estremizzare tutta la progettazione all’inverosimile.

Di seguito le caratteristiche delle hypercar.

 

Supercar e hypercar: le conclusioni

Entrambe queste categorie di auto rappresentano il meglio dell’ingegneria automobilistica. Fanno sognare i bambini, rubano l’attenzione, attraggono le persone alle fiere. Se una supercar è uno status symbol, una hypercar estremizza anche questo concetto. Le hypercar rappresentano un’élite ancora più esclusiva, che dei “semplici ricchi” non possono permettersi.

Ho 22 anni e sono uno studente all'università di Padova presso la facoltà di Comunicazione. Il mio sogno nel futuro è fare il giornalista sportivo: credo che fare di una passione anche il proprio lavoro sia il massimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui