Roma-Atalanta: probabili formazioni e dove vederla

Primo posticipo succoso questo della 32esima giornata Serie A in attesa di Napoli – Lazio, tra i giallorossi e i bergamaschi

1908

Roma-Atalanta, posticipi quelli di oggi dal sapore di Champions vero e proprio. Parliamo del primo, in programma alle 18.30 di oggi 22 aprile che vede allo Stadio Olimpico di Roma, l’Atalanta che potrebbe raggiungere in caso di vittoria il Milan, secondo in classifica, contro la Roma, ancora in lotta per l’Europa anche se la vediamo molto difficile. Roma che dopo la sconfitta rimediata contro il Torino domenica, sembra aver puntato tutto sulla semifinale contro il Manchester United in programma il 29 aprile ad Old Trafford.

Roma-Atalanta, formazione migliore contro i bergamaschi

La formazione infatti sarà molto simile a quella che sfiderà i Red Devils giovedì prossimo a Old Trafford. Contro la Dea, davanti a Pau Lopez, la difesa sarà formata da Mancini (che però in Inghilterra sarà squalificato), Cristante e Ibanez. Nella speranza di recuperare Smalling per Cavani e compagni. In mezzo al campo Karsdorp, Veretout, Villar e Calafiori, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Peres. Davanti Pellegrini-Mkhitaryan alle spalle di Dzeko, che torna titolare anche in campionato.

Per quanto riguarda l’Atalanta, nessuna assenza

Gasperini che schiera i soliti 11 titolari, con la scoppiettante coppia Zapata-Muriel che questa volta scende in campo titolare e non dalla panchina. A supportare il trequartista colombiano, ci saranno Malinovski e Pessina. I due di centrocampo che faranno gioco, saranno De Roon e Freuler. In difesa i soliti 4, ovvero Toloi, Romero, Palomino e Gosens

Le probabili formazioni

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Calafiori; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Fonseca. A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Fazio, Juan Jesus, Bruno Peres, Reynolds, Pastore, Carles Perez, Borja Mayoral.

ATALANTA (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino, Gosens; De Roon, Freuler; Malinovski, Pessina, Muriel; D. Zapata. Allenatore: Gasperini. A disposizione: Sportiello, F. Rossi, Caldara, Djimsiti, Maehle, Ruggeri, Sutalo, Pasalic, Kovalenko, Miranchuk, Ilicic, Lammers.

ARBITRO: Calvarese di Teramo. Guardalinee: Vivenzi e Valeriani. Quarto uomo: Piccinini. Var: Fabbri. Avar: Del Giovane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui