Cremonese-Empoli: i toscani non vanno oltre il pareggio, è 2-2

Recupero quello delle 16 di Serie B tra Cremonese e Empoli in cui in palio ci sono tre punti importantissimi

1194

Cremonese-Empoli, recupero della trentunesima giornata di Serie B che si è appena concluso ed ha visto l’Empoli pareggiare dopo essere andato due volte in vantaggio. Toscani che si trovano con 2 partite da recuperare a 4 punti di distanza dal Lecce che insegue un posto per la promozione diretta in Serie A. I grigiorossi della Cremonese, in striscia positiva da cinque giornate, cercano il successo per accorciare sulla zona play-off; di fronte, la capolista – sconfitta solo dal Venezia in stagione – pronta alla fuga decisiva in vetta alla classifica.

Cremonese-Empoli, primo tempo che vede un Empoli sottotono

Prima frazione di gioco che inizia subito a grandi ritmi, già che all’8′ c’è la rete di Mancuso. Lancio di Stulac, spizzata di Ryder Matos, destro incrociato di Mancuso, palo-gol. Cremonese che ha subito l’occasione per pareggiare al decimo minuto, con Buonaiuto che piazza il tiro, ma Brignoli si stende e respinge la conclusione. Arriviamo al 34esimo, in cui c’è un episodio pro grigiorosso. Baez vince un rimpallo al limite e crolla cercando il contatto con Stulac, Abbattista indica il dischetto. Rigore trasformato egregiamente da Terranova, che piazza la palla al centro della porta.

Post-Intervallo, sempre Empoli in vantaggio ma la Cremonese è in partita

Secondo tempo che dopo 15 minuti di studio e di manovre per capire e scegliere il momento adatto per affondare, l’Empoli ricomincia a martellare ed al 65esimo arriva la doppietta di Mancuso. Bajrami scende sulla fascia e serve l’accorrente Mancuso, destro preciso alle spalle di Carnesecchi. Vantaggio toscano che dura pochissimo perchè i grigiorossi la riprendono immediatamente. Al 79′ c’è la rete di Ciofani. Traversone di Baez, Ciofani svetta in area, Brignoli scivola senza riuscire ad intervenire. Partita molto tirata quella tra le due squadre che non riescono però ad andare oltre il pareggio. Empoli che dunque frena dando vantaggio al Lecce che continua ad inseguire i toscani per il massimo campionato italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui