CR7 è giunta l’ora di fare i conti

La Juve deve tirare le somme a fine stagione. Resterà o partirà Cristiano? Vediamo insieme

896
cristiano-ronaldo

CR7 è giunta l’ora. Il fuoriclasse portoghese ha un costo eccessivo, ed a bilancio pesa in maniera decisiva. Adesso il club ha davanti a se delle scelte da fare. Si parte dalla considerazione per cui il Covid ha messo in ginocchio l’economia mondiale, calcio compreso. Anche il club di Corso Galileo Ferraris a fine stagione dovrà mettere sul piatto della bilancia diversi fattori, oggi quanto mai imprescindibili. La Juve, dopo aver perso i proventi derivanti dal breve percorso fatto in Champions League, ha l’obbligo di qualificarsi alla prossima edizione della stessa. Per farlo dovrà classificarsi nelle prime quattro posizioni della classifica. Impresa non semplice e non del tutto scontata, visto l’andamento altalenante evidenziato durante tutto il corso della stagione.

CR7 resterà alla Juve?

Nel caso la Juventus non dovesse qualificarsi per la fase a gironi della prossima edizione della Champions League, subirebbe un ennesimo crac finanziario di ingenti proporzioni. A questo punto la permanenza di Cristiano Ronaldo sarebbe alquanto improbabile. L’asso portoghese infatti vuole giocare la massima competizione europea, ed ha un ingaggio tale, che senza determinati ingressi, sarebbe “insostenibile”. La soluzione sarebbe quindi cederlo al miglior offerente, nella speranza che gli venga garantito il lauto ingaggio percepito finora. CR7 ha un ingaggio in scadenza nel 2022, esattamente come Paulo Dybala. Al momento di rinnovo non se ne parla. La società ha bisogno di capire come finirà la stagione, prima di prendere qualsiasi tipo di decisione.

Gli scenari futuri

Con la qualificazione in Champions, la Juve molto probabilmente terrà il portoghese. A quel punto per sistemare il bilancio dovrà necessariamente”passare” per due, tre cessioni da plusvalenza. Questi scambi fra calciatori, consentiranno di sistemare un buco da circa 100 milioni di euro. I candidati a lasciare Torino sono: Rabiot, Ramsey, Bernardeschi, Alex Sandro e Dybala. Questi i nomi più caldi per diversi motivi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui