Calciomercato Inter, 28 milioni per il nuovo giocatore

Appena trapelata la notizia del possibile regalo che l’Inter vuole fare a Conte per lo scudetto

856

Calciomercato Inter, è arrivata poco fa la notizia di un ritorno di fiamma da parte della società nerazzurra che vuol far intendere di acquistare un nuovo esterno sinistro, regalo da non poco ad Antonio Conte. Si parla di ritorno di fiamma perché parliamo di Kostic, già ricercato dall’Inter in questi anni, ma che sta vivendo un momento davvero speciale nell’Eintracht Francoforte dove ha realizzato 4 gol e 14 assist. Oltre quindi al secondo di Handanovic ed a un nuovo centrale per affiancare De Vrij e Skriniar, l’Inter è alla ricerca di un nuovo terzino sinistro, capace di giocare su tutta la fascia, come fa già ora Hakimi a destra.

Calciomercato Inter, chi è Kostic?

Filip Kostic, mancino dell’Eintracht di Francoforte, che ha totalizzato come già detto 4 gol e 14 assist in questa stagione di Bundesliga, è capace col suo piede preferito con i suoi passaggi e cross di mandare facilmente in porta gli avversari. Sarebbe l’esterno ideale per Antonio Conte da inserire nel suo famosissimo 3-5-2 componendo cosi sia a destra sia a sinistra una delle fasce più forti d’Europa. Il giocatore sembra intenzionato a venire a Milano e questo faciliterebbe anche la società nerazzurra a concludere la trattativa senza troppi problemi. Si sa che la società tedesca pretende già troppo, ma i dirigenti interisti potrebbero raggirare tutto con un prestito con obbligo di riscatto fissato a 28 milioni di euro. Onesti e giusti per un talento come quello di Kostic.

E se dovesse saltare? Chi arriverebbe?

Un altro nome già conosciuto e già nel calciomercato dell’anno scorso è quello dell’ex Roma, Emerson Palmieri che ora si trova molto bene a Londra col Chelsea e che sembra non intenzionato a voler venire in Italia. Ci troviamo dunque ad un possibile regalo che potrebbe rafforzare ancora la macchina schiacciasassi di Conte, che il prossimo anno punterà molto sulla Champions League e che non può farsi trovare impreparata, dopo la stagione fallimentare in Europa attuale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui