UMANA REYER VENEZIA-VANOLI CREMONA 88-84

Parziali 16-16, 36-44, 62-67

364
Basket Vanoli-Varese
UMANA REYER VENEZIA: Tonut  16,  De Nicolao 6,  Stone 3,  Watt 27,   Bramos  17,   Casarin 1, Mazzola,   Campogrande,    Vidmar  3,   Clark 9, Chappel 3, Cerella  3. All. De Raffaele
VANOLI CREMONA:    Poeta  14, Lee  7, Palmi 7,  Mian  7, J Williams 17,  TJ Williams 5,  Hommes 16,     Cournooh 11,  Donda e Trunic  ne. All. Galbiati

Terza sconfitta consecutiva per la Vanoli Cremona che, al cospetto dell’Umana Reyer tiene botta  sino all’ultimo minuto di gioco  per poi cedere 88-84.     I biancoblu, al Taliercio, hanno cercato di contrastare i campioni d’Italia in carica che hanno conquistato la quarta vittoria consecutiva.  Il peso dell’avversario è stato uno stimolo per Poeta e compagni che meritano un applauso per aver sfiorato per la seconda volta consecutiva di compiere l’impresa con un’altra big del campionato.

Primo Quarto: Watt subito protagonista del match (alla fine sarà l’Mvp)  12-8 al 5’ ma la Vanoli regge bene. Venezia sbaglia tiri  da tre punti e Cremona ha troppa fretta di ripartire in transizione e perde palloni. Comunqu,  per gli ospiti,  parziale di 8-0 e 16-18 al 10’
Secondo Quarto: I biancoblu sono pericolosi sotto canestro in attacco 17-25 al 13’. Sono tanto intensi ed hanno carattere 23-28 al 15’. Hommes infila una “doppietta “da tre  punti ed insieme a lui colpisce con precisione dal grande arco Palmi 24-34. Poeta con le sue magiche giocate tiene  in apprensione la retroguardia lagunare. 36-44 al 20’. Per la Reyer 4 su 15 da tre punti contro i 5 su 8 dei lombardi.
Terzo Quarto. Doppio canestro da tre punti di Tonut che rimette in scia gli oro amaranto. Commette una serie di falli Cremona (4 per Tj Williams e Cournooh) 54-56 al 26’. I veneti con altri canestri da tre punti si portano in testa ma gli avversari, guidati dall’esperienza in regia di  Poeta non si disuniscono e  62-67 al 30’
Quarto quarto: ottima partenza per la Vanoli  che tiene basso il ritmo. Tanta circolazione palla della Reyer . Hommes è ben controllato dai difensori locali ma nonostante ciò 69-74 al 35’. 5 punti consecutivi di TJ Williams che  commette il quinto fallo. Bramos è inarrestabile da tre punti . Segna anche dalla lunghissima distanza Stone 85-83 a 50” dalla chiusura. Gli ospiti  sbagliano  le due “triple”  decisive con Mian e Poeta. Hommes sotto canestro  è ben chiuso e Tonut infila i due tiri liberi del sigillo.

La differenza tra le due contendenti, oltre che la maggiore consistenza del team di coach De Raffaele, l’hanno fatta i tiri da tre punti: 13 su 33 per l’Umana e 6 su 18 per Cremona. Probabilmente al roster di coach Paolo Galbiati ci vorrebbe l’inserimento di un nuovo giocatore ma si sa, il bilancio societario è quello che è…
Domenica al PalaRadi di Cremona arriva  la fortissima Virtus Segafredo Bologna  che vuole riscattare il passo falso casalingo contro Brescia.

Marco Ravara

Giovane imprenditore in campo web è l'editore del giornale online News-Sports.it ed opera anche con: La Web Agency a Roma WebDesignRoma La nostra Web Agency Roma è un’agenzia che si occupa di tutto ciò che riguarda il tuo sito e della tua promozione online. Sia che tu abbia bisogno di mettere in rete la tua azienda o che voglia promuovere la tua attività online, anche partendo da zero, hai bisogno di un’agenzia che sappia progettare, sviluppare e mettere online il tuo prodotto L’ Ecommerce Acquistosicuro l sito offre un’ampia scelta di oltre 100.000 prodotti, dal’ informatica, all’abbigliamento, sempre aggiornati e con scontistiche che possono arrivare anche al 50% rispetto ai prezzi di mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui