Milan Arnault, arriva una notizia importantissima

Il fondo Elliot ha chiuso il cerchio, colpo a sorpresa in Lussemburgo

7943

Milan Arnault, sono arrivate novità importanti, per ciò che concerne la questione relativa all’acquisto del club attualmente primo in classifica. Meno di un mese fa infatti c’è stata un’operazione finanziaria, che in un certo senso, ha spostato gli equilibri. Adesso la chiusura dell’affare potrebbe essere senza dubbio più agevole. Vediamo nei dettagli cosa è accaduto nei giorni scorsi. È il fondo Elliott, adesso, a tutti gli effetti il proprietario del Milan calcio. Il 20 novembre la società lussemburghese Blue Skye Financial Partners, capeggiata dai finanzieri napoletani Salvatore Cerchione e Gianluca D’Avanzo, ha ceduto il controllo della Project Redblack. Lo ha acquistato la società del Delaware, King George Investment Llc, a sua volta controllata dal fondo Elliott di Paul Elliott Singer.

Milan Arnault, segnali positivi

Fino ad ora la proprietà rossonera era una sorta di rebus particolare. Proprietà della società lussemburghese-napoletana, ma Elliot vero ed unico protagonista. In questo ambito sono sorti una serie di dubbi (anche legittimi), circa la reale proprietà del club. Con questa mossa, adesso le nubi sono state definitivamente dipanate. Il Milan è ufficialmente del fondo d’investimento di Elliot. È stato messo tutto nero su bianco. Adesso si consolida anche il secondo capitolo, quello relativo all’acquisizione del cliente da parte del gruppo di Bernard Arnault.

Cosa puo accadere

Elliot ha sempre detto di voler cedere il club. Adesso con la proprietà ufficiale del suo fondo d’investimento, l’operazione potrebbe essere avviata e chiusa nei tempi stabiliti. Cedere una società così importante non è di certo semplice.  Secondo le indiscrezioni raccolte, e di cui vi abbiamo già parlato, Arnault potrebbe chiudere l’acquisizione nel mese di aprile 2021. Adesso quindi, bisognerà drizzare le orecchie, e seguire tutti i passi che potrebbero portare alla cessione del club. Elliot adesso è ufficialmente il proprietario, ha la volontà di cedere, ed il gruppo LVMH è in prima fila.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui